• Sally Dige: Holding On

    Torna la berlino/canadese Sally Dige con il secondo lavoro Holding On. La sua musica che, già parlando del precedente Hard To Please, avevamo inquadrato in area synthwave, non propone in questo caso cambi di direzione: ferma restando la sostanza elettronica e l’impostazione tutto sommato lineare – a quanto si è letto, l’artista avrebbe qui usato esclusivamente la propria voce ed ...
  • Massimo Olla: Structures – AZOTH

    Massimo Olla è musicista appartenente alla scena italiana industrial noto per il suo progetto Noisedelik che ha all’attivo ben 4 album. Con Noisedelik l’artista sardo aveva esplorato e sperimentato un linguaggio arcano, nuovo e antico allo stesso tempo, ricco di suggestioni esoteriche. Ora esce il suo primo disco solista intitolato Structures. Si tratta sicuramente di un lavoro particolare in confronto ...
  • The Tapes: Time Out Of Joint – Luce Sia

    I The Tapes fanno parte della storia della musica post-industriale italiana: erano un duo genovese composto dai fratelli Giancarlo e Roberto Drago. I Tapes hanno incarnato un’idea di sperimentazione senza compromessi fin dal loro esordio Radiation”. Giancarlo Drago sostiene di “aver avuto un approccio punk” ma di non amare le chitarre ma “i sintetizzatori e il rumore”. Questi presupposti “filosofici” ...

Recensioni e News

Carica altri articoli