Aa.Vv.: Perception multiplied...Multiplicity unified: The manifold of Peter Andersson

0
Condividi:

Ver Sacrum Grande compilation questa Perception multiplied…, contenente una raccolta di brani nuovissimi di tutti i side-projects di Peter Andersson, eclettico artista che molti di voi conosceranno come il leader dei Raison D’Etre. In realtà in questi anni il buon Peter si è impegnato in moltissimi progetti musicali, alcuni conosciuti e altri meno, ma tutti molto validi e interessanti. Si parte con Stratvm Terror, autori di un pesantissimo industrial/noise che rappresenta un vero attacco sonoro alle orecchie dell’ascoltatore, per passare poi al dark ambient/industrial dei Raison D’Etre, qui presenti con il pregevole brano “The mournful wounds”. Seguono poi Atomine Elektrine, progetto ispirato alla musica space-electronic degli anni ’70, con un brano contraddistinto da atmosfere profonde e avvolgenti, che a mio parere è anche uno dei più interessanti del cd. La quarta traccia è quella dei Cataclyst (formati da Peter intorno al ’92 con Johanna Rosenqvist degli Institut), che si presentano qua con un brano in stile folk apocalittico. Subito dopo troviamo un pezzo industrial dalle atmosfere rarefatte ad opera dei Panzar, seguiti dai Necrophorus, che potrebbero essere definiti come il lato più leggero e meno oscuro dei Raison D’Etre. Il terz’ultimo brano è quello dei Bocksholm, progetto industrial nato da una collaborazione di P. Andersson con i Deutsch Nepal. Questo brano rappresenta anche una sorta di anteprima dell’album di debutto della band, in uscita nei prossimi mesi. Chiudono la compilation Svasti-Ayanam, che ci presentano un pezzo ispirato alla musica rituale tibetana e a quella etnico-tribale, e Grismannen, il progetto più vecchio tra tutti quelli nominati, con il quale Peter intende esprimere la parte più perversa della sua mente. Anche in questo caso il brano è molto interessante, e completa così una raccolta estremamente varia e davvero valida, che tra l’altro si presenta in una lussuosa confezione digipack contenente uno stupendo booklet. Da avere.

Condividi:

Lascia un commento

*