Fields of the Nephilim: From Gehenna to Here

0
Condividi:

Un’uscita ghiotta per i novelli fan dei Nephilim: questo From Gehenna to Here raccoglie in CD i due primi ep del gruppo di McCoy, Burning the fields e Returning to Gehenna, usciti rispettivamente nell’85 e nell’86. I fan più di lunga data probabilmente non si sono lasciati scomporre più di tanto da questo CD, perché già in possesso dei vinili originali o della ristampa della Contempo, anch’essa come la Santeria guarda caso di Firenze, pubblicata nel ’91 sotto il nome di Laura. From Gehenna… non presenta quindi alcuna novità ma ci mostra, se mai ce lo fossimo scordato, la grandezza dei Nephilim anche ai loro esordi. Pur in forma più grezza rispetto alle canzoni di The Nephilim e in particolare di Elizium, i nove brani qui presenti splendono per potenza e fascino. Vale poi la pena di ricordare che qui potete trovare le versioni originali di “Trees come down” e “Darkcell” che nel 2000 i Nephilim hanno riregistrato, la prima sotto il nome di “One more nightmare”, e pubblicato nel singolo che ha segnato il loro ritorno ufficiale sulle scene. Acquisto consigliato per tutti, anche per chi è in possesso degli antichi e ormai consunti vinili originali.

Condividi:

Lascia un commento

*