Blacksun: Awaken of the hidden

0
Condividi:

Luca Basili, alias Blacksun, ci propone nove tracce di musica elettronica profondamente oscura ed “ambientale” ; cupe voci maschili e femminili ci conducono in viaggi allucinati al ritmo di freddi suoni elettronici minimalisti. Rispetto al lavoro precedente (“Shred it ! “), trovo che le atmosfere siano ancora piu’ rarefatte e cupe e i ritmi rallentati, mentre per quanto riguarda il cantato, si e’ fatto ricorso anche alla lingua italiana. Il disco trova i suoi momenti migliori nella strumentale “Romantic Death” e nella visionaria “Il sogno”, ma al di la’ dei singoli episodi, la forza dell’opera risiede proprio nell’omogeneita’ dei brani che lo compongono. Volendo fare dei paragoni, trovo che i Kirlian Camera possano essere stati una buona fonte d’ispirazione per Blacksun, ma forse tale accostamento era piu’marcato nel primo lavoro; al di la’ di ogni paragone trovo che “Awaken of the hidden” sia un lavoro interessante e meritevole d’attenzione. Ora tocca a qualche etichetta farsi avanti…..

Web: http://members.xoom.virgilio.it/sunblack/
Email: sunblack@freemail.it
Condividi:

Lascia un commento

*