Lys: Roi-Lune

0
Condividi:

Ver Sacrum Lys è il progetto di Fred, il titolare dell’etichetta Prikosnovenie, accompagnato da altri due musicisti, Christophe Leparoux al basso e Laurent Longepe alla batteria. In qualche modo questo suo progetto rispecchia il carattere eclettico e “internazionalista” (cioè aperto alle sonorità e alle culture di ogni parte del pianeta) della sua etichetta e questo non può che fargli onore. Per realizzare questo CD si è poi circondato da amici e musicisti che hanno inciso per lui, da Jérome Soudan dei Mimetic a Francesco Banchini dei GOR (che presta la sua fatata mano nel brano “Solstis” uno dei più riusciti dell’album) fino a Christian Wolz. L’album è un assemblage di suoni, tonalità e sapori diversi, in cui sperimentalismo avant-garde si mescola ad atmosfere world-music. Una ricetta assai saporita, sempre piuttosto interessante e senz’altro originale, anche se la presenza di spezie così esotiche e ricercate può non piacere a tutti i palati.

TagsLys
Condividi:

Lascia un commento

*