Ait!: Ait!

0
Condividi:

Ver Sacrum Ait! è un progetto parallelo di “… Today I’m Dead”, gruppo industriale italiano della scena dei tardi anni ’90 autori di un nastro, successivamente ristampato su CD, un CDr e un CD usciti per Slaughter Production; per questo lavoro Tairy C., responsabile unico di quel progetto, approda alla Ars Benevola Mater, una delle numerose sottoetichette dell’Amplexus, e si dedica ad atmosfere abbastanza diverse da ciò che conosco del lavoro del precedente progetto (possiedo solo il nastro Timor Vitae), che era caratterizzato da suoni asperrimi in stile harsh electronics. Innanzitutto, il musicista interrompe il proprio isolamento e collabora con una cantante, il cui nome non sono riuscito a ricostruire, e credo che la cosa abbia una qualche importanza che non so spiegare bene. Per quanto riguarda l’ascolto, si succedono brani che spesso sono abbastanza differenti tra loro e che hanno come matrice comune un profondo senso di decadenza misto ad una strana forma di malinconia; il nichilismo estremo, centrale nelle produzioni di “… Today, I’m Dead”, è ancora ben presente in questa produzione, pur prendendo strade molto diverse nell’espressione sonora, che alterna ballate, pezzi lounge, brani scuri e post industriali, addirittura una versione tutta particolare di “Ma mi”, scritta, se non erro, da Strehler e portata al successo da Jannacci. Quanto poi decadenza e malinconia sfocino realmente nella nostalgia di tempi fortunatamente passati e, si spera, sepolti nei meandri della storia del secolo appena passato, non è dato sapere: certo è che le immagini in copertina, tratte da film nazi-erotici, e alcuni campionamenti non possono non far sorgere quantomeno il dubbio ma considerando che il nichilismo è, per definizione, filosofia che non si associa in alcun modo ad ideologie di vario genere, è probabilmente solo quello è il motivo della loro presenza. E’ quasi inutile dire che, anche in questo caso, la confezione è al di fuori della norma: in cartoncino rigido formato sette pollici.

Web: http://www.amplexus.it
Email: prima_face@libero.it
TagsAit!
Condividi:

Lascia un commento

*