Icon of Coil: Android

0
Condividi:

Ver Sacrum Approdati anche loro su Out of Line (sempre piu’ etichetta leader in campo elettro-EBM), gli Icon of Coil propongono questo nuovo singolo in attesa del nuovo album previsto per i primi mesi del 2004. “Android” , dopo i primi ascolti, mi pare un buon singolo che porta inoltre delle innovazioni nel sound del trio norvegese ; ferma restando la matrice elettro-dance del loro sound, il nuovo brano è particolarmente energico con un approcio quasi “rock” (le virgolette sono d’obbligo….). Ciò che intendo dire è che gli Icon of Coil sembrano in grado di sorprendere positivamente tutti coloro che si aspettavano il solito brano riempipista infarcito di beats scontati…. se il buongiono si vede dal mattino, direi che il nuovo album sarà molto interessante e non scontato come certi detrattori ed “invocatori” dell’originalità a tutti i costi potrebbero pensare. Ritmi rallentati ed atmosfere maggiormente “club-oriented” nel “Moonitor mix”, mentre il “Combichrist remix” risente per l’appunto delle infuenze industrial che caratterizzano questo side-project del vocalist La Plegua. Completa la tracklist la cover di “Headhunter” dei Front 242 rivisitata in maniera veramente eccellente; un tormentone che non mancheremo di sentire (si spera) nelle scalette dei dj piu’ svegli.

Condividi:

Lascia un commento

*