...The sun of weakness: ...The sun of weakness

0
Condividi:

Ver Sacrum “. . . Sun of Weakness” è una formazione laziale fondata da membri che frequentano l’ambiente metal suonando in un gruppo chiamato Catacombal Womb, dalle cui sonorità death metal si discostano decisamente in questo frangente. Questo progetto parallelo è nuovo di zecca (nasce nell’agosto del 2003) e si sforza di produrre qualcosa che sia a metà strada tra le dolci ballate e una musica d’atmosfera dai toni vagamente pop e leggeri; a tale scopo, non viene utilizzato alcun tipo di percussione, né acustica né sintetica, ed è stata richiesta la collaborazione di una tastierista. Fin qui tutto o posto, ma non credo si sia capito granché sul loro stile musicale; il problema è che per trovare un paragone dovrei scomodare nomi di un certo peso (mi vengono in mente i Canaan), ai quali però questo progetto laziale non si può certo avvicinare né dal punto di vista creativo né da quello esecutivo. Le composizioni e gli arrangiamenti hanno troppo spesso la caratteristica del già sentito: ad esempio l’intro del primo brano non può non ricordare l’inizio di “The cry of mankind” dei My Dying Bride, mentre quello di “Illogic creature” riporta alla mente la cureiana “A forest”. Dal punto di vista esecutivo questo demo, complice anche una registrazione non certo eccezionale, pur non essendo del tutto malvagio, risulta a mio modo di vedere piuttosto piatto e poco movimentato, rischiando di diventare noioso malgrado la sua durata non certo infinita (poco più di venti minuti). Nel complesso quindi ho l’impressione che ci siano diverse cose da migliorare, tenendo ben a mente che non basta (né è strettamente necessario) eliminare le percussioni e inserire una tastiera per fare musica d’atmosfera, e gruppi come i succitati Canaan e My Dying Bride lo hanno dimostrato chiaramente, segnando un percorso aureo: seguendo quella strada e chiudendo gli occhi, in modo da utilizzare la propria sensibilità, il gruppo laziale potrebbe fare di molto meglio.

Condividi:

Lascia un commento

*