Narr!: Souls are flying now !

0
Condividi:

Ver Sacrum Mi devo ripetere, ma dopo l’ascolto di questo album d’esordio dei Narr!, sono sempre più convinto che lo stato di salute della scena elettro/EBM italiana sia decisamente buono e che solo l’estrema esterofilia di buona parte del pubblico nostrano ne stia frenando la crescita. Dietro il progetto Narr! si celano Vince Mustone (ex Limbo) e John Cordoni (ex Necromass) che, coadiuvati da alcune sexy-vocalist, danno vita a questo cd che stando alle note promozionali, propone EBM influenzata da band come Hocico, Bluengel, VNV Nation, ecc.. In effetti trovo che, sopratutto per le prime due band sopracitate, gli accostamenti siano leciti. Se prendiamo in considerazione un brano come “Male”, il cantato in lingua italiana non può non ricordare i Limbo (di cui Vince è stato membro fondamentale per la composizione dei tre album “My whip your flesh”, “Our Mary of cancer” e “Vox Insana”, a giudizio di chi scrive i migliori della loro discografia) mentre il controcanto femminile rimanda effettivamente a Blutengel; “Universe” ed “Odio” sono invece tra i brani piu’ decisamente Hocico-oriented. Un equilibrio quindi tra “vecchio” e “nuovo” che funziona piuttosto bene dando vita a brani oscuri e ritmati ed una cover azzeccata come “Lucretia My Reflection” dei Sisters of Mercy. Esprimo qualche riserva solo sull’uso della lingua italiana che a mio avviso non si sposa benissimo con questo genere musicale, ma in fondo anche questa decisione è segno di coraggio da parte dei Narr!. Non posso quindi far altro che ribadire l’invito ad accantonare ogni forma di prevenzione verso i gruppi elettro-italiani: date fiducia a Narr! & Co.

TagsNarr!
Condividi:

Lascia un commento

*