In silence we pray: Heavy rain

0
Condividi:

Ver Sacrum Si tratta della prima volta che mi capita di ascoltare questo gruppo francese, anch’esso sotto la protezione dell’etichetta Cauldron Music. Come per il caso del recente EP dei Fin De Siècle, recensito più sopra, si tratta di un lavoro costituito da due brani che è possibile scaricare da web, seguendo questo link. Gli In Silence We Pray volgono il loro interesse verso lidi di gran lunga meno orecchiabili rispetto ad altri collaboratori dell’etichetta transalpina, dedicandosi, almeno in questi due brani, ad un’ambient oscura tendente al noise con frequente uso di glitch e incursioni di voci campionate, credo, da film; siamo più vicini al power electronics che all’ambient rituale, anche se non vengono mai raggiunti livelli così spinti di nichilismo rumorista. Sicuramente non bastano due brani per darmi un’idea esatta delle capacità del gruppo, ma ho la sensazione che i due collage di questo EP manchino di amalgama e carica innovativa; questa mancanza, che può essere perdonabile in forme musicali capaci di coinvolgere grazie ad altri aspetti, diventa un difetto più grave in situazioni in cui innovazione e rigore formale possono diventare il fulcro di tutto.

Condividi:

Lascia un commento

*