Mirabilis: Mirabilis

0
Condividi:

Ver Sacrum Le Mirabilis sono una nuova formazione composta da due nomi femminili ben noti nel panorama dark-wave statunitense, ovvero Dru dei This Ascension e Summer Bowman dei Machine in The Garden. Il loro progetto è semplice ed ambizioso al tempo stesso: utilizzare la voce come primario strumento musicale partendo sia da composizioni nuove che da pezzi tradizionali “per voce” di vari periodi, il tutto concepito secondo un gusto ethereal -neoclassic. Il 7 pollici (dalla bellissima copertina in stile gotico-fiammingo disegnata dall’artista Madeline von Foerster) comprende 4 brevi brani ( la durata non supera i 2 minuti e mezzo) cantati “a cappella” dalle due artiste, senza l’ausilio di strumenti di accompagnamento. Si tratta di un brano inedito e di tre presenti invece nell’album di debutto Pleiades, uscito quest’anno per la Middle Pillar, in cui compaiono anche delle altre importanti guest vocalist” come Regeana Morris dei The Changelings. I pezzi presenti in questo singolo si rivelano assai piacevoli all’ascolto e non ci fanno rimpiangere l’assenza di strumenti musicali; le voci delle due artiste ben si amalgamano e compendiano tra loro dando vita a sonorità oscure e melanconiche (“An Epitaph”), leggere e delicate (“Tears”), oppure riprendono antichi canti religiosi (“Weep, O Mine Eyes”) e ballate medievali (“Pange Melos Lacrimosum”). Sicuramente si tratta di un assaggio assai gustoso e promettente di una collaborazione molto interessante e originale, che si distingue nel panorama musicale attuale e che pertanto va seguita con attenzione.

Condividi:

Lascia un commento

*