System Syn: Premeditated

0
Condividi:

Ver Sacrum Arriva dagli Stati Uniti questo trio, attivo sin dal 1997, che ora vede pubblicare da Out of Line l’ultimo album “Premeditated”. Il disco si rivela una piacevole raccolta di brani elettro-pop in cui la melodia prevale sul “battito”; ritmi quindi mai esasperati, a favore di brani melodici dove talvolta appare l’immancabile velo di malinconia, per un sound che mi pare riconducibile a quello che caratterizza diverse band americane e canadesi (Assemblage 23, Imperative Reaction, Cut Rate Box, ecc..). Il brano di punta dell’album è “Momentary absolution”, ottimo brano con tutte le carte in regola per ben figurare anche in pista, ma tutto il disco si rivela essere estremamente godibile, dalle buone “Glass”, “Indifference” e “Would have killed”, sino all’introspettiva “Tracing lines”, che potrebbe ricordare certi “lentoni” alla VNV Nation (vedi “Forsaken” o “Carbon”). Anche per “Premeditated” vale il discorso già fatto altre volte: disco che non diventerà una pietra miliare dell’elettro-dark, ma che si ascolta con piacere.

Condividi:

Lascia un commento

*