Lights of Euphoria: One nation

0
Condividi:

Ver Sacrum Nuovo singolo per Torben Schmidt, alias Lights of Euphoria, pronto a riempiere i dancefloor oscuri con i due nuovi brani che ci vengono qui presentati (tre versioni per entrambi, per un totale quindi di sei tracce) a cui spetta il compito di anticipare il prossimo album. “One nation” è un brano discreto dai ritmi incalzanti che però assomiglia veramente troppo a “Face of death” di Suicide Commando… evidentemente il lavorare spesso assieme a Johan Van Roy (ricordo che Torben è il tastierista nei live della band belga) ha influenzato un pò troppo il buon Torben in fase di composizione. Piu’ interessante l’altra traccia, “You better run”, cantata da…. indovinate un pò….. Johan Van Roy !!!! Brano quindi in puro stile Suicide Commando, non originale quindi, ma bella. Interessante la parte dei remix; “One nation” viene “trattata” da Massive In Mensh e Syrian: particolarmente brillante il remix dei nostri connazionali (la loro versione è per me la migliore delle tre qui presenti) che danno il loro ormai caratteristico tocco di “space-sound”, per un remix che consiglio ai dj. Molto validi anche i due remix di “You better run” creati da Painbastard (duri e ritmati come li abbiamo conosciuti qualche mese fa con l’album “Skin on fire”) e dall’ennesimo “newcomer” teutonico che stavolta risponde al nome di Heimaterde. Un buon dischetto quindi, che non mancherà di fornire materiale a dj e “ballerini”.

Condividi:

Lascia un commento

*