Black Tape for a Blue Girl: Scarecrow

0
Condividi:

Ver Sacrum Dallo splendido Halo Star dei Black Tape for a Blue Girl (il CD classificato secondo nella mia playlist 2004) viene ora estratto un altro singolo. La scelta è davvero saggia perché “Scarecrow” è davvero uno dei brani più belli e pregnanti dell’album. Insieme a questo pezzo, riproposto nella stessa versione di Halo Star, nel CDS sono presenti 4 remix di altrettanti pezzi dell’opera. Si comincia con “Tarnished” riletta in una chiave electro-rock dagli Ego Likeness, seguita da una versione minimale di “Dagger”, con voce e violini su un tappeto quasi impercettibile di tastiere, e due “alternate mix” di “Already Forgotten” e “Halo Star”. Belle canzoni ma che tutto sommato non aggiungono nessun valore ulteriore a quanto è già presente in Halo Star. Sicuramente questo Scarecrow è più indirizzato ai fan del gruppo di Sam Rosenthal: a tutti gli altri il consiglio è di interessarsi prioritariamente all’album da cui il singolo è stato tratto.

Condividi:

Lascia un commento

*