Amduscia: Dead or Alive

0
Condividi:

Ver Sacrum Nuovo mcd per il trio messicano, impostosi all’attenzione degli elettro-fans lo scorso anno con l’album “Melodies for the devil”. Questo nuovo lavoro li mostra in piena forma, sempre dediti ad un EBM dai ritmi particolarmente serrati ed incalzanti e con uno stile vocale che non può non rimandare ai piu’ famosi connazionali Hocico. Pur senza grossi stravolgimenti, trovo però che il songwriting sia migliorato, le nuove composizioni mi paiono avere migliori arrangiamenti e piu’ “gusto” rispetto a quelle del pur discreto disco d’esordio. La “title track” è indubbiamente un brano gradevole che non mancheremo di sentire in discoteca; ci viene proposta in 4 versioni: oltre all’edit ed al “club mix”, abbiamo i remix dei God Module (che ricambiano il favore ricevuto per la loro “Victims among friends”) e Defcode; quest’ultimo è a mio avviso veramente splendido. A completare il tutto, altre tre tracce: molto valide “False freedom” e “Corpse symphony” (quest’ultima è la traccia piu’ “calma” del mcd), mentre “Delirio asesino”, come già lascia intravedere il titolo, è un frenetico brano piu’ simile allo stile dei brani di “Melodies for the devil”. Un buon disco per tutti gli “elettro-addicted” quindi, che unisce quantità e qualità.

Condividi:

Lascia un commento

*