Syn: Matières premières

0
Condividi:

Ver Sacrum Syn è un giovane compositore francese che ha sempre cercato di fondere la propria musica con altre discipline artistiche (come ad esempio il teatro, le arti visive ecc.), infatti Matières premières è nato (ed è stato utilizzato) come colonna sonora per performance di danza e per installazioni visive (un estratto video di tali performance è presente in un cd-rom allegato a questo promo). All’interno dell’album troviamo un paio di lunghissime tracce intitolate “Eau” e “Bois”, che ci propongono sonorità ambient piuttosto piacevoli da ascoltare e che faranno la gioia di chi apprezza questo particolare genere musicale. I due brani sono caratterizzati da atmosfere rarefatte, ipnotiche e talvolta anche oscure: il loro andamento è molto costante e la loro struttura così omogenea che ci si stupisce quando capita di sentire (molto di rado, tra l’altro…) qualche passaggio un po’ più noisy e d’impatto! In linea generale direi che questo tipo di sound ha un effetto alquanto rilassante: i più maligni penseranno che tale termine equivale a dire “soporifero”, invece quello che intendo è che le composizioni incluse nel cd hanno il pregio di riuscire a “svuotare la mente”… Mi incuriosirebbe sapere se Syn, quando ha iniziato a lavorare su “Eau” e”Bois” (che gli sono state commissionate da terzi…), aveva già intenzione di usarle anche per realizzare un vero e proprio disco o se, specie in un primo momento, le ha considerate come un qualcosa di strettamente legato alle varie performance cui accennavo in precedenza. Credo comunque che abbia fatto la scelta giusta decidendo di farle conoscere ad un pubblico più ampio, e immagino che anche in futuro proseguirà sulla stessa strada perché di apprezzamenti positivi per il lavoro svolto ne riceverà parecchi…

Per informazioni: Syn, 75 Boulevard de Picpus, 75012 Paris, France
Web: http://syn.prasca.org/
Email: [email protected]
TagsSyn
Condividi:

Lascia un commento

*