Dismantled: Standard Issue

0
Condividi:

Ver Sacrum Parlare del nuovo album di Dismantled senza citare i Nine Inch Nails mi pare pressoché impossibile. Eh sì, perchè “Standard Issue”, terzo album per il progetto di Gary Zion, ricorda moltissimo quello di Trent Reznor (impressionante la somiglianza tra le due voci); dal punto di vista del sound, rispetto ai Nine Inch Nails è qui preponderante l’aspetto elettronico rispetto a quello chitarristico, ma le somiglianze sono comunque innegabili, sin dalle iniziali “Anthem” e “Get it through” (forse il brano piu’ immediato dell’album). Buona parte delle 10 tracce di “Standard Issue” si sviluppano lungo queste coordinate stilistiche, portando ai massimi livelli la cosidetta “contaminazione dei generi” (termine spesso usato fuori luogo), che trova in “Standard Issue” una delle sue massime espressioni, portando una ventata d’aria fresca sul panorama elettro-industrial. Si stacca dal lotto proprio la “title-track”, tutta voce e pianoforte, che trovo logico accostare a quello che fu “Hurt” per i Nine Inch Nails. Originale pur senza aver inventato nulla di nuovo, Dismantled ha realizzato un disco decisamente valido, probabilmente il miglior prodotto della seppur giovane discografia della band americana: al momento una delle migliori release dell’anno.

Condividi:

Lascia un commento

*