Velvet Acid Christ: Wound

0
Condividi:

Ver Sacrum A tre anni di distanza da “Hex Angel” (e dopo i quattro volumi denominati “Between the eyes”, che raccoglievano rarità ed inediti), ecco il nuovo singolo di Velvet Acid Christ, ad anticipare il nuovo album “Lust for blood” in uscita a fine settembre. Stando a quanto contenuto in questo mcd, direi che “Lust for blood” dovrebbe essere un album in grado di risollevare le quotazioni di Velvet Acid Christ, che dopo il capolavoro “Fun with knives” ha generato dischi non propriamente esaltanti come “Twisted thought generator” e appunto “Hex Angel”. “Wound” ripropone il consueto sound oscuro e claustrofobico che caratterizza le composizioni di Bryan Erickson: una miscela di furori elettro-industrial e oscuri “mood” gotici; il pezzo (che ritroveremo anche sull’album) ci viene proposto in tre versioni tutte ugualmente interessanti. A ribadire la nota passione di Bryan per i Cure, ecco una cover di “The Figurehead” sofferta e cupa ancora piu’ dell’originale, mentre la tracklist viene chiusa da “Ghost regen”, ottimo brano strumentale dai ritmi spezzati e contorti. Le premesse per un buon album ci sono tutte.

Condividi:

Lascia un commento

*