System Syn: The Mourning Ritual

0
Condividi:

Ver Sacrum “The Mourning Ritual” è il terzo album per i System Syn nonché il loro disco piu’ maturo e convincente. Se i precedenti “Premeditated” e “Postscript” non avevano suscitato in me particolari entusiasmi, il nuovo disco offre un songwriting piu’ maturo, offrendoci brani che spaziano da momenti piu’ ballabili (“Exit”, “The isolation of a realist”, “I am here”) che comunque non eccedono in BPM o in soluzioni scontate, a “ballad elettroniche” dai toni malinconici (“Everything to everyone”, “Beneath the sand”, “Winter current”) che costituiscono peraltro, il trend principale del disco. Clint Carney (membro anche degli Imperative Reaction e titolare del progetto industrial Fake) e compagni hanno avuto il coraggio di realizzare un disco elettronico che punta su toni intimisti piuttosto che sul ritmo da dancefloor: fosse anche solo per questo, “The Mourning Ritual” merita almeno un ascolto.

Condividi:

Lascia un commento

*