Aa.Vv.: Kaliffornian Deathrock-traces from the early days of Death Rock California

0
Condividi:

Ver Sacrum Ecco un’altra benemerita iniziativa della Strobelight. Questa volta, in collaborazione con il dj Rickbats, si celebra la storia del death gothic rock californiano, e cioè del suono american gothic fra gli anni ’80 e i primi anni ’90, quella che è sicuramente da considerarsi una stagione unica e irripetibile nella musica alternative di tutto il mondo. La compilation consta di 18 canzoni più 2 video dei The Deep Eynde. Dunque, vi ritroviamo i Christian Death di Rozz Williams e gli Shadow Project, Mephisto Waltz, Screams for Tina, Shadow Project, Astrovamps, Superheroines e Voodoo Church, già questi un monumento all’inconfondibile sound del gotico americano, uniti a gruppi forse minori e meno conosciuti, almeno qui da noi. Fra questi da citare almeno gli adrenalinici Kill Sister Kill, gli orrorifci 34 Vampires e i gothicissssssssssimi Ex-Voto. Notevole è poi l’illustratissimo booklet di 24 pagine, la metà delle quali sono occupate da un approfondito saggio storico di Thomas Thyssen. Da avere.

Condividi:

Lascia un commento

*