Sandblasting: Adrenaline

96
0
Condividi:

Ver Sacrum Nuovo lavoro per Sandblasting, e nuova prova del fatto che in Italia “non si sta solo a guardare”. In diversi anni di attività sulla scena (anche per quanto riguarda i live!), il progetto del torinese Luca Torasso ha proseguito la sua evoluzione senza mai fermarsi, e con “Adrenaline” si dimostra più di una next big thing. E chi ha a casa i cataloghi di Hands e Ant-Zen potrebbe trovare in Sandblasting, se già non ci fosse arrivato sua sponte, una boccata di ossigeno in un genere (e relativi sottogeneri) che, dopo l’exploit di alcuni anni orsono, per chi scrive fatica ora a trovare una via d’uscita dai consueti stilemi e dal chi-copia-chi. In “Adrenaline” il melting di rhythmic noise, breakcore, rumorismi industriali e campionamenti, che di per sé non sono elementi che si incontrano di rado in determinate -ehm-categorie, si assemblano però in maniera deflagrante non solo nelle intenzioni, ma anche negli effetti. “Power is nothing without control”, mi sia concessa la citazione (eh no, non è la pubblicità degli pneumatici, no! nda); e Luca Torasso filtra la violenza dei suoi suoni attraverso forme costruite ad hoc per colpire realmente a fondo. Basta anche solo ascoltare la title track per venirne subito trascinati in una cieca spirale di furia elettronica, o farsi prendere (volenti o nolenti, la scelta è obbligatoria) dal ritmo ansiogeno e claustrofobico di “I am I 2006” e “Shoot” per capire che siamo di fronte a un lavoro che mantiene le promesse di far saltare gli ascoltatori dalla sedia, e va ben oltre. Oltre, appunto, l’elaborazione formale del “rumore”, non accontentandosi di aderire a delle regole di definizione, ma mischiando queste regole, scomponendole e disintegrandole. “Adrenaline” non si ferma alla modalità-cardiopalma, all’incubo o all’allucinazione: ritiene sia opportuno farli “sentire” tutti insieme, ad ogni track diversi nella forma, ma sempre forti del medesimo potere distruttivo.

Web: http://www.rustblade.com
Email: info@rustblade.com
Condividi:

Lascia un commento

*