Re:Legion: 13 Seconds

0
Condividi:

Ver Sacrum Re:Legion è un duo formato da Oliver Schmitz e Martin Cremers. Dopo che la rivista tedesca Gothic li aveva eletti tempo fa come miglior band senza contratto, i nostri approdano su E-Noxe per realizzare 13 Seconds, apprezzabile album d’esordio dalle cui tracce si erge in maniera concreta l’influenza dei primi VNV Nation. I brani dei Re:Legion si caratterizzano infatti per la commistione tra coinvolgenti beats e linee melodiche; il tributo al duo britannico è palese in diversi brani, giungendo ad essere esplicito sin dal titolo con “Deception (Honoured)”, che riprende paro paro alcune linee melodiche del celebre pezzo dei VNV Nation. Davvero tanti i potenziali hits di questo disco, da “Legion” a “Pests of flesh”, da “Line B” alla strumentale “DN38416”, per un disco decisamente gradevole, che si può descrivere come punto d’incontro tra il “vecchio” future-pop e l’elettro-industrial. L’unico appunto che mi sento di muovere al duo tedesco riguarda le parti vocali, sicuramente non all’altezza delle musiche, ma nel complesso il disco si dimostra un debutto positivo ed interessante. Speriamo non siano solo una meteora.

Condividi:

Lascia un commento

*