Chaos Research: Revelations

0
Condividi:

Ver Sacrum La Deserted Factory Records è un’etichetta giapponese dedita a (incredibile a dirsi, in giorni in cui dal paese del sol levante sembrano arrivare solo cose Visual Kei) sonorità industrial, elettroniche e dark ambient. Chaos research è il progetto personale di Marko Hautamäki che, da quanto posso capire, è un personaggio piuttosto attivo in Finlandia, potendo vantare collaborazioni presenti o passate con gruppi di svariati generi come Two Witches (gothic rock), Majesty (doom), SinMasters (fetish dance-metal), Shade Factory (EBM) e Gravehill Paris Witch (dark ambient). Il CD in oggetto sembra aprirsi abbastanza bene, con un brano dark ambient non certo unico nel suo genere ma abbastanza lento e oscuro da essere piacevole e avvolgente; ben presto il musicista finnico sembra essere colto, però, dalla smania di inserire tutto e il suo contrario all’interno della sua proposta sonora, con risultati alterni. In molti casi va a creare un calderone di suoni non ben amalgamati, come un piatto cucinato da un cuoco che mescola tanti ingredienti più o meno a casaccio sperando che il bombardamento di sapori attutisca un po’ i sensi; in altri i suoni sintetici riportano a certe sonorità elettroniche che, se non alla new age, sembrano ispirarsi alla tarda produzione di gruppi come i Tangerine Dream (quelli meni ispirati degli anni ’80). Non tutto è però così negativo: qua e là si trovano brani anche molto interessanti (come “You are not what you are supposed to be”, “Flux 1337”, “Of becoming white” o la conclusiva “Disintegration of Mithras”) o tratti che, se non intossicati da miscele poco riuscite, avrebbero potuto dare risultati ben superiori (ad esempio “Avatar” o “To think you are right will be the first mistake”). La mia opinione complessiva è che probabilmente, se Marko Hautamäki riuscisse a gestire meglio la sua foga compositiva, potrebbe migliorare decisamente la qualità complessiva della sua produzione e magari riservarci qualche piacevole sorpresa.

Condividi:

Lascia un commento

*