Essence of Mind: Insurrection

0
Condividi:

Ver Sacrum Essence of Mind è un duo che arriva dalla Norvegia, nazione che evoca ancora oggi lo spirito degli Icon of Coil (e prima ancora di Apoptygma Berzerk) come inevitabile (ed ingombrante) termine di paragone per ogni gruppo che voglia cimentarsi in campo elettro-ebm. Di certo gli Essence of Mind non fanno nulla per sottrarsi al confronto con i vari progetti di Andy La Plegua, visto che tanto il sound, quanto il cantato delle tredici tracce che costituiscono il loro album d’esordio, Insurrection, dimostrano chiaramente che i due ragazzi sono cresciuti a suon di Combichrist ed Icon of Coil (quelli dei brani piu’ “duri”). Al momento comunque gli Essence of Mind dimostrano di avere ancora molto da imparare dai loro modelli e punti di riferimento, visto che Insurrection si rivela disco piuttosto piatto e scontato, articolato lungo le coordinate di un elettro-industrial decisamente dancefloor-oriented, tutt’altro che originale e brillante (anche se magari i fans di Combichrist potrebbero apprezzare). Al momento il duo norvegese è solo una pallida copia di cui non si sentiva certo il bisogno.

Condividi:

Lascia un commento

*