Ikon: League of Nations

190
0
Condividi:

Ver Sacrum Uscito nel 2007 per il solo mercato australiano, arriva anche in Europa (limitato a sole 300 copie), League of Nations, nuovo mcd degli Ikon. Tra le sei tracce qui incluse, spiccano le ottime “Calm before the storm” e “Krista”, pezzi che certamente non dicono nulla di nuovo, ma che però esprimono al meglio ciò che ci si aspetta dalla band di Chris McCarter, ovvero, del buon gothic-rock. Non brutta ma però meno convincente “A line on a dark day” che invece dovrebbe teoricamente essere il brano di punta del mcd visto che è presente in due versioni; questo pezzo ci mostra il lato piu’ “pop” e a mio avviso meno convincente degli Ikon. Completano la tracklist due brani discreti: “Hindsight” ed “Expatriate” (meglio quest’ultima). Nessuna novità quindi, ma (scusate se è poco) solo positive conferme per gli Ikon, che si confermano come una delle poche bands di valore dell’attuale panorama gothic-rock e League of Nations è nel complesso un buon lavoro in grado di soddisfare i fans della band australiana.

TagsIkon
Condividi:

Lascia un commento

*