Giddle & Boyd: Going Steady With Peggy Moffitt

0
Condividi:

Ver Sacrum Se siete anche voi nella lista di coloro che aspettano speranzosi un altro Spell, nel frattempo potete consolarvi con questo Going Steady With Peggy Moffit. Certo, non c’è Rose McDowall, ma Giddle Partridge (della famigerata Partridge Family) fa la sua bella figura in questa collaborazione all’insegna del pop-psych. Rispetto a Seasons In The Sun l’atmosfera è molto più dichiaratamente scanzonata e bubblegum, valga su tutte la “finta” cover di “Rocket USA” dei Suicide montata sulla base di “1969” degli Stooges, il tutto in pieno stile Boyd Rice. Ma la vera chicca della raccolta è la conclusiva cover di “Bonnie & Clyde”, nella quale i due giocano a fare i Serge Gainsbourg e Brigitte Bardot della situazione. Peccato si tratti solo di un EP da sei tracce, perché a questo punto l’attesa per un album dato per imminente è alta. Curiosa anche la confezione: 1000 copie in vinile rosa a forma di cuore. Affrettatevi prima che vada esaurito!

Condividi:

Lascia un commento

*