Kirlian Camera: Shadow Mission Held V

(CD - Out of Line/Audioglobe, 2009)

Ver Sacrum Prima release dei Kirlian Camera per Out of Line è Shadow Mission Held V, ennesimo capolavoro nella ormai sterminata discografia del gruppo italiano. Undici tracce che, tra nuovi brani e ri-elaborazioni di vecchi classici confermano la grandezza del progetto di Angelo Bergamini ed Elena Fossi, autentica istituzione della scena elettronica alternativa. Il disco si apre con una nuova versione (Mission Walhalla IX) della classica “Heldenplatz” (a mio parere una delle piu’ belle canzoni mai composte dai Kirlian Camera); il pezzo si apre con un assolo di violino che lascia poi spazio a pulsanti beats, per una versione che pur essendo marcatamente “dance” non perde assolutamente il fascino dell’originale. Altro vecchio “hit” riproposto in chiave piu’ “moderna” è “Edges”, mentre piu’ recente è “K-Pax” (uno dei migliori pezzi della loro produzione piu’ recente) anch’esso qui riveduto e corretto. A dimostrazione che la vena compositiva dei Kirlian Camera non conosce fasi calanti, ecco due splendidi inediti: “E.D.O. (Europe Drama Orbit)” e “Odyssey Europa (Premiere Version)”, ottimi pezzi destinati ad entrare nella lista dei migliori hits dei Kirlian Camera. La splendida voce di Elena Fossi, la miscela di beats ed armonie epiche e malinconiche che caratterizzano questa prima metà del disco, lasciano successivamente spazio ad episodi leggermente piu’ sperimentali come le due parti di “Alien Chill Calling”, la crepuscolare “Julia Dream” ed “Enemy Closing In (Albedo 0.64)” in cui canta anche Angelo; a completare la tracklist, una versione strumentale di “E.D.O.” e un altro remix di “Heldenplatz”. Shadow Mission Held V è un disco che offre ottime tracce, tanto nei nuovi episodi quanto nelle nuove versioni dei pezzi già editi; ennesimo imperdibile capitolo nella discografia della band italiana. Da ricordare che il disco è disponibile anche in vinile, con tracklist leggermente diversa.









Lascia un commento

*

Powered by WordPress