Ikon: Amongst the runes

0
Condividi:

Ver Sacrum Secondo mcd (dopo il pregevole League of Nations) ad anticipare Love, Hate and Sorrow prossimo album degli Ikon. Amongst the runes si articola in sei tracce: due versioni della title-track, la cover di “Set the controls for the heart of the sun” dei Pink Floyd ed altri tre brani esclusivi per questa release. “Amongst the runes” è un brano nel piu’ classico “Ikon-style”: un gothic-rock epico e melodico, qui proposto in versione “edit” ed “extended”; non da meno sono la romantica “War of love”, l’intensa “Stalag 13” e la piu’ tirata “Nowhere to run”, con la sola sopracitata cover a non entusiasmarmi. Attraverso tanti anni di onorata carriera, la band australiana ha consolidato il suo ruolo di “leader” del panorama gothic-rock e questo mcd ne è l’ennesima riprova: con gli Ikon si va quasi sempre sul sicuro e non resta che attendere l’uscita del nuovo album.

TagsIkon
Condividi:

Lascia un commento

*