Helium Vola: Fur Euch, Die Ihr Liebt

0
Condividi:

Ver Sacrum Il progetto musicale Helium Vola di Ernst Horn continua a deliziarci con le sue creazioni sospese nel tempo e nello spazio. Coerente al “verbum electro mediaevale” di Qntal, di cui Horn è uno dei fondatori originari, questo doppio cd, impreziosito da un magnifico booklet di 24 pagine, costituisce un’opera speculare in cui si fronteggiano i temi del sogno e dell’amore da una parte e quello del coinvolgimento sociale d’altra, riversati ciascuno in supporti separati destinati a confluire in un unico percorso di ricerca di un Paradiso sulla Terra. Il lavoro poietico degli artisti si fonde con una interessantissima ricerca culturale rivolta al disseppellimento di quella comune cultura europea di cui la civiltà medievale fu vera fucina. Si susseguono infatti brani cantati nelle loro lingue originali, inglese, tedesco, spagnolo e anche italiano: il testo di “A Voi Che Amate” è cantato da Sabine Lutzenberger con una pronuncia così corretta da fare invidia anche a noi autoctoni. Consigliato a chi privilegia atmosfere leggiadre e raffinate di sonorità che si perdono nel tempo.

Condividi:

Lascia un commento

*