The Birthday Massacre: Show and tell

0
Condividi:

Ver Sacrum La scena gotica propriamente detta non ha offerto grandi novità negli ultimi anni, ma per fortuna ci sono tante band dedite a generi ad essa accomunabili che hanno dato alle stampe lavori davvero pregevoli. A questa categoria appartengono i Birthday Massacre, che con l’album Walking with strangers (2007) hanno conquistato schiere di ammiratori e fatto cambiare idea anche a chi, all’inizio, li aveva guardati con un po’ di sospetto pensando che fossero l’ennesimo gruppo che puntava tutto sull’immagine. Chibi e compagni si sono invece rivelati una formazione affidabile e piena di talento, e la dimostrazione arriva proprio da questo bel cd live intitolato Show and tell, nel quale si dice non siano presenti sovraincisioni e miglioramenti di sorta. Il synth-goth-pop dei canadesi, dal vivo, è piacevole quanto quello prodotto in studio, ma ciò che più colpisce sono i colori della voce di Chibi, front-woman dotata di un buon controllo e anche di quella duttilità utile a conferire sfumature particolari ai pezzi eseguiti (vedi ad esempio le piccole ma efficaci variazioni apportate, rispetto alla versione presente su disco, alla bella “Kill the lights”…). Ascoltando l’album, che alla fin fine non è che una specie di best of, viene senz’altro la voglia di andarsi a vedere un concerto dei Birthday Massacre, ma ancora di più viene da pensare che i nostri, una volta pubblicate le nuove canzoni (si parla della fine del 2009…), potrebbero trasformarsi nella “next big thing” della scena alternative-rock.

Condividi:

Lascia un commento

*