Adelema88: Adelema88

171
0
Condividi:

Assai intrigato da alcune note rilevate da un noto magazine musicale nazionale, ed arrendendomi alla mia onnivora fame di novità sonike, tosto ho contattato questo interessante duo, ricevendone in cambio il presente disketto, compilante sette tracce che dimostrano una positiva attitudine indie, ove per tale si intende quella simpatica presunzione, prevalentemente giuovanile, ma che a volte non si abbandona più (vedi Sonic Youth…), che induce a far proprio il pentagramma ed a disporne a volontà, incuranti di regole e dogmi. Tracce come la lunga “Pachiderma” (dieci/undici minuti di dilatazione psichedelica), od altre più ridotte nella durata, ma incisive assai (“Enoch”, “Tossicomania Aurea”), denotano oltre ad una sfrenata fantasia nel nominarle, pure una carica iconoclasta esaltante. Davide Galletti (chitarre, voci, basso, synth e parole) ed Elena Iovino (martellante drummer e synth) un decisivo passo l’hanno compiuto, esibendo un lavoro fresco che, pur derivativo di certe melancoliche derive grungettone, potrà svilupparsi in futuro, facendosi apprezzare da un pubblico ampio. Cantato in italiano, una volta tanto valore aggiunto e non palla al piede. (Non traggano in inganno elefante in copertina e prevalenza di bianco/rosso).

Condividi:

Lascia un commento

*