Snowfade: Return To The Silent Planet

0
Condividi:

Ver Sacrum Ennesimo progetto di Marco Grosso, e fedele al nome scelto, Snowfade è uno svolazzare di synth tra mura d’ovatta. Sembra come se il suono fosse avvolto da qualcosa che lo rinchiudesse entro confini angusti, e alla ricerca di un modo per uscire. Molto d’effetto i campanelli e i suoni più squillanti, così come l’uso delle voci, talmente rasenti il limite dell’udibile che non se ne riesce a cogliere che qualche sfuggente frammento. L’album è una unica, lunga traccia, nonostante i brani siano separati tra loro, e i titoli tradiscono una fascinazione per atmosfere spazial-esoteriche alla Inade, che sembra, in parte, anche il nume tutelare dal punto di vista musicale. Ma anche se i due tedeschi sono inarrivabili, Snowfade è una proposta interessante da parte della Inchiostrum records. Un buon disco ambient.

Condividi:

Lascia un commento

*