Festival di Fantascienza a Trieste

0
Condividi:

Compie dieci anni il Festival organizzato da Cappella Underground. Nonostante una cospicua riduzione (pari al 25 per cento) dei finanziamenti che ha determinato un obbligato ridimensionamento delle giornate (Cinecity Multiplex, dall’11 al 14 novembre) e nessun ospite straniero, rimane comunque un appuntamento di grande valore. Presidente della giuria Internazionale sarà Lamberto Bava, fra i titoli in programmazione “Cargo” di Ivan Engler, “Norwegian ninja” di Malling, “Djinns” dei francesi Hugues e Santa Martin. Numerose saranno le anteprime, sono confermati i concorsi “Asteroide” (premio al miglior lungometraggio di fantascienza), “Mélies d’argento” (miglio film fantastico europeo) e “Mélies d’oro” (miglio cortometraggio), inoltre all’opera ritenuta più innovativa in ambito science + fiction verrà attibuito il premio “Nocturno nuove visioni”.

Condividi:

Lascia un commento

*