VED: VED

0
Condividi:

Provengono dalla Svezia, ma sono fautori di un suono caldo i cinque VED, aperti a contaminazioni ed a sperimentazioni che posson apparir anche audaci, come quando estrapolano da una cassetta porzioni d’istruzioni su come riparare la tivvù, ma sicuramente titolari di una sigla che va attentamente valutata. Giuova al loro progetto inspirare a pieni polmoni l’aria cosmopolita del quartiere di Moellan, un pugno di palazzoni inscritti in un paio d’isolati di Malmoe, ove la vita è letteralmente pervasa di musica. Se l’opener “Liquid shadows” è episodio tutto sommato lineare, coll’andare del tempo e lo scorrere delle tracce v’imbatterete in più d’una stramberia, senza che risulti però forzata o piazzata lì in bella mostra tanto per dire un domani “quanto siamo fighi”. L’idea di Mattias Nihlén è semplicissima, nella sua formula base: creare musica da meditazione, da sottofondo, magari anche ballabile, ma senza frenesia (“Taygetos theme” è ottima per una bella escursione in montagna, non è necessario andare in Grecia…). Sono tanti gli ingredienti ch’egli adopera per rendere VED una pietanza assai stuzzicante: chitarra, basso e percussioni offrono la piattaforma di sostegno, che si ripete come un ipnotico mantra, sulla quale vengono spalmati gli ingredienti, che possono essere dialoghi tratti da programmi televisivi degli anni ottanta, le già citate istruzioni su come restaurare un elettrodomestico, oppure registrazioni d’una messa ortodossa… Come surfare tra le onde radio (lo facevo anch’io, da ragazzo, alla ricerca di Radio Tirana o Radio Sofia, in AM, la sera…) ed imbattersi nella programmazione più varia. Una colonna sonora del quotidiano (sì, ma retro-trasportata nel tempo a fine anni settanta inizi ottanta), ecco la trovata (geniale) dell’arguto Nihlén, alla faccia del lo-fi, magari un tantino snob, ma poco importa. Ah, è vero, l’etichetta è la stessa di Edda Magnason, qui ci si basa sulla qualità. Cercateli al recapito che vi forniamo.

Per informazioni: www.5-pm.it
Web: http://www.adrianrecordings.com
TagsVED
Condividi:

Lascia un commento

*