Mostri e altre meraviglie nascoste: Criptozoologia tra finzione e realtà

0
Condividi:

Mostri e altre meraviglie nascoste è una gustosa antologia di racconti – pubblicata dalle Edizioni Hypnos nella collana Impronte – che farà la gioia di tutti gli appassionati di “weird”. Il volume è a cura di Ivo Torello, nome ben conosciuto del fantastico italiano che, di recente, ha pubblicato l’ottimo romanzo Predatori dall’abisso di cui si è parlato anche su Ver Sacrum.

Come si capisce dal sottotitolo in copertina (Criptozoologia tra finzione e realtà) il tema della raccolta è quello della criptozoologia. Nell’accurata postfazione Ivo Torello ci illustra la genesi e l’evoluzione di questa branca della zoologia nata nel 1955 per merito dello zoologo franco-belga Bernard Heuvelmans. Lo scopo era quello di scoprire l’esistenza di specie nascoste come calamari giganti e animali di grandi dimensioni nelle più sperdute zone del pianeta. I propositi iniziali erano rigorosamente scientifici ma ben presto la criptozoologia venne contaminata dalla pseudoscienza e dagli amanti del mistero. Così lo scozzese Ivan T. Sanderson si concentrò sulla ricerca del mitico Yeti sconfinando anche nell’ufologia. Nella criptozoologia convivono così indissolubilmente scienza e mito.

I racconti scelti da Torello rappresentano quest’ambiguità. Leggendo l’antologia si nota l’esistenza di una sorta di filo rosso che parte dagli orrori nati dal folklore di Montague Rhodes James ne “Il frassino” ed arrivano a quelli nati dalla scienza di H.P.Lovecraft in “Dall’altrove”. In mezzo troviamo autori del calibro di H.G. Wells, William Hope Hodgson, Arthur Conan Doyle e Ambrose Bierce. Ma anche gli altri nomi, pur meno noti, sono di assoluto rilievo. In particolare “Il mostro dei Saragassi” di Edsel Newton ci parla di creature misteriose e gigantesche che si annidano nella prateria di alghe del Mar dei Sargassi. Un’altra storia che ho trovato appassionante e convincente è “Dall’oscurità degli abissi” di Morgan Robertson.

Sono racconti che comparivano sui pulp dell’epoca come Amazing Stories, Wonder Stories e Astounding Stories: in essi c’è un senso del meraviglioso che è difficile trovare nell’odierna produzione horror. Il tutto viene a comporre una sorta di bestiario del meraviglioso e del mostruoso. Il volume si può acquistare direttamente presso il Delosstore.

Contenuti:

Il frassino, Montague Rhodes James

Nell’Osservatorio di Avu, Herbert George Wells

Il Terrore del Serbatoio Idrico, William Hope Hodgson

Il Mostro dei Sargassi, Edsel Newton

Vampiri del Deserto, A. Hyatt Verrill

L’Orrore delle Altezze, Arthur Conan Doyle

Quella Dannata Cosa, Ambrose Bierce

La Caverna degli Orrori, S. P. Meek

Dall’Oscurità degli Abissi, Morgan Robertson

Dall’Altrove, Howard Phillips Lovecraft

AA.VV, Mostri e altre meraviglie nascoste

a cura di Ivo Torello, — Collana Impronte n. 3 — Pag. 240 pagine — 15,90€

ISBN 9788896952160

Condividi:

Lascia un commento

*