Luca Bonatesta: L’angelo e il vampiro – Ebook – Edizioni Hypnos

0
Condividi:

SpiraglItalia è una nuova collana in formato ebook delle Edizioni Hypnos: la piccola ma agguerrita casa editrice milanese si è proposta di inserirvi nuove voci del fantastico italiano: in particolare va detto come sia in pratica il frutto diretto del prestigioso Premio Hypnos. Questo concorso è stato inaugurato nel 2014 e ha permesso a molti autori emergenti di fare notare le loro qualità. Nel 2014 ha vinto Moreno Pavanello con l’ottimo Il suo sguardo ma fra i finalisti si era in messo in luce anche il bravo Luca Bonatesta, nato a Brindisi nel 1972 con alle spalle una solida esperienza come giornalista oltre ad aver già pubblicato racconti a livello amatoriale. Le storie di Bonatesta erano così valide che il deus ex machina di Hypnos Andrea Vaccaro ha deciso di dedicare a lui appositamente un’antologia da inserire nella citata SpiragItalia.

La raccolta si intitola L’angelo e il vampiro ed è composta da 4 brevi racconti. La grafica è affidata alla cura del sempre efficace Ivo Torello. La prima storia – L’angelo e il vampiro – mette subito in risalto le caratteristiche dell’autore che si muove all’interno di un fantastico “classico”: l’ambientazione è realistica e ci narra la storia di un ragazzino che si trova ad affrontare una quotidianità popolata da 2 figure soprannaturali che sono appunto l’angelo e il vampiro citati nel titolo. Il racconto è immerso in un’atmosfera onirica e sottilmente erotica: si parla di omosessualità e, da questo punto, di vista, la storia si riallaccia a Le Fanu e al suo Carmilla, archetipo del vampiro lesbico, ma alcuni riferimenti possono far pensare anche al marchese De Sade. Ma in ultima analisi è la modernità in cui viene riproposta la figura del vampiro a rendere interessante il racconto. Lo stesso si può dire del successivo La testa del vampiro, dove un libro dai poteri magici è causa di morte e incantesimi. Tanatomorfosi parla invece dei “ritornanti” ovvero di colori che, ormai deceduti, ritornano periodicamente fra i vivi: personalmente mi ha ricordato 2 serie tv viste di recente ovvero Les Revenants e The Returned:  il tema si presta anche a una lettura “religiosa” e , in particolare, cristiana (la resurrezione dei morti). Il conclusivo Il sacrificio è poi una toccante storia di un rituale estremo per preservare l’essenza della femminilità. Il libro è ben scritto, si legge piacevolmente e non posso che consigliarlo agli amanti dell’horror e del gotico. Se vi piacciono i vampiri qui troverete pane per i vostri denti!

Luca Bonatesta “L’angelo e il vampiro” – ebook – ISBN:  9788896952245 – Euro 1,99

Condividi:

Lascia un commento

*