Phurpa: Rituals Of Bön I

0
Condividi:

Continua l’opera di disseppellimento delle antiche tradizioni magiche del Tibet da parte di Phurpa, l’ormai mitico progetto i cui membri si sono dedicati, nel corso degli anni, all’esplorazione dei segreti occulti della religione tibetana Bön. Ascoltare un disco dei Phurpa è sicuramente un’esperienza particolare che vi metterà in contatto con la parte piu’ mistica del vostro essere: non siamo di fronte a un semplicelalvoro musicale ma a un vero e proprio rituale che recupera la secolare tradizione di oscure cerimonie celebrate in monasteri sconosciuti, situati in luoghi inaccessibili in lande che sfociano nel mito. E’ difficile anche fare una classificazione di un’opera come questo Rituals Of Bön I, prima parte di un ciclo che presenterà l’aspetto piu’ sacrale di questo particolare collettivo. Ed è proprio la parola “sacro” la chiave per penetrare nello spirito e nela filosofia di Phurpa. I lettori e gli appassionati di storia delle religioni e di autori come Mircea Eliade e René Guénon troveranno sicuramente pane per i loro denti: Rituals Of Bön I costituisce indubbiamente un chiaro e pratico esempio di quello che viene definito Tradizione: ascoltando questo antico rituale con il giusto appoccio si viene proiettati realmente in una sorta di trance mistica che ci fa sentire l’esistenza di una realtà metafisica piu’ vicina a noi di quanto possiamo immaginare. La strumentazione usata è particolare e comprende strumenti tradizioniali  spesso costituiti da ossa umane. Il gruppo ha tenuto anche numerosi concerti, veri e propri viaggi mentali che riescono ad evocare da ere nascoste e luoghi inconcepibili per la mente umana antiche divinità e demoni di ere primordiali. Mi sento di consigliare Rituals Of Bön I a chi segue, in particolare, il ritual-ambient ma anche ai seguaci dei primi Curren t93 e dei Coil: nei loro primi dischi l’aspetto rituale era indubbiamente molto importante e questo disco non avrebbe sfigurato nella mitica serie Current 93 Presents di David Tibet. Disponibile su Bandcamp: https://zoharum.bandcamp.com/album/rituals-of-b-n-i .

 

Condividi:

Lascia un commento

*