Empy Chalice: Emerging Is Submerging – The Evil

0
Condividi:

La Industrial Ölocaust Recordings di Mario Cardinale è una piccola etichetta consacrata alle produzioni più oscure ed esoteriche in formato cassetta ed in edizione rigorosamente limitata a pochi esemplari. In precedenza vi avevo parlato del progetto Cordis Cincti Serpente.  Ora è la volta di Empty Chalice, nome dietro a cui si cela Antonine A Antonine. La musica di questo nastro, intitolato Emerging Is Submerging – The Evil è quanto di più cupo e deprimente ho ascoltato da molto tempo a questa parte: l’inizio mi ha ricordato, almeno a livello di sensazione” il leggendario Nature Unveiled dei Current93 e questo, per quanto mi riguarda, è un grande complimento. Traspare un forte senso di disagio e di sconfitta dall’ascolto di Empty Chalice: c’è alle spalle un percorso di sofferenza che, in qualche modo, è stato esorcizzato attraverso l’arte. Musicalmente siamo di fronte a un dark-ambient occulto e minaccioso che piacerà di sicuro a chi seguiva la Cold Meat Industry. Si possono fare paragoni con gruppi come i Folkstorm e i mitici Nordvagr, alfieri del dark-ambient del Nord Europa. Il percorso di Empty Chalice è, per certi versi, simile a quello di Nordvagr in quanto anche lui, dopo una fase black metal, si ò poi consacrato all’industrial. Le tracce presenti sono costruite su loop elettronici su cui si stagliano rumori e voci. L’effetto è ipnotico e catartico e vi farà entrare in una dimensione parallela in cui regna l’oscurità molto prossima a una sorta di Inferno. La prima parte è più evanescente e mistica mentre le tracce finali sono decisamente più abrasive e caratterizzate da clangori metallici e pulsioni distruttive. In ogni caso siamo di fronte a un prodotto di qualità nel suo genere che riesce a ritagliarsi un suo spazio, inevitabilmente di nicchia, senza sfigurare nei confronti della scena di riferimento. Emerging Is Submerging – The Evil esce in un’edizione limitata di 31 copie numerate in formato cassetta ed è disponibile presso il sito della Industrial Ölocaust Recordings: http://cardinium.com/product/ior-tk-ix/.

 

 

 

Condividi:

Lascia un commento

*