New Processean Order: At War With Christ And Satan

0
Condividi:

Nuova uscita – si tratta del terzo album – per il collettivo post-industriale esoterico dei New Processean Order di Alessandro Papa, fortemente radicato nella filosofia di Robert de Grimston, fondatore insieme a Mary Ann della Process Church of the Final Judgement il cui culto sostiene che la figura di Dio è separata in 4 parti tutte degne di essere adorate ovvero Jehovah, Cristo, Lucifero e Satana. Il disco, intitolato  prosegue il discorso apocalittico e iconoclasta del precedente CrucifEgo. Anche in quest’occasione, oltre ad Alessandro Papa, troviamo una nutrita schiera di collaboratori come Spectre (Marcello Fraioli) degli Ain Soph, Adammenon, Gloria Bazzocchi, Mali Yea, Fred Frau, Gabriel Marzi. Mattia Ferrarini, Luca Gabrielli, Tommi di Tullio e Dolpo. Le coordinate sonore si muovono nei confini di un dark-ambient e di un’elettronica dalle tinte oscure. L’iniziale “Jack Parson’s Babalon Working Rituals” ha ritmiche danzereccie piuttosto decise ma con la successiva “Qliphotic Evocation” le atmosfere diventano sulfuree e minacciose. In “Kashmiri Gompa” entriamo in territori misticheggianti non lontani, come concezione, da una sorta di psichedelia “sui generis” in cui le chitarre officiano una messa nera. Con “Ego Non Te Absolvo” ritornano le ritmiche elettroniche supportate da chitarre abrasive mentre una voce recita un testo oscuro: da brividi il finale con un vocione da film horror che declama le parole “Ego Non Te Absolvo”. Dopo i loop circolari di “Veni, Sancte Spiritus” è la volta dell’orientaleggiante “Standing Amid The Ruins”. “Canticum Apocalypsis” è poi il pezzo forte dell’album: siamo dalle parti di un folk apocalittico e marziale inframmezzato da canti gregoriani, non lontano, come atmosfere, da certe cose dei Current 93. La chiusura è affidata alla quieta “Standing Amid The Ruins 2: After The Deluge”. At War With Christ And Satan è una coproduzione fra Old Europa Café e End Of Kaly-Yuga Edtions e si avvale di una bella copertina – opera del bravissimo Daniele Serra, un maestro dell’arte “weird” – raffigurante un soggetto parareligioso in cui il Cristo e Satana si prendono per mano. Disponibile presso il sito delle End Of Kaly-Yuga Editions (http://kaliyugaeditions.weebly.com/)  o il negozio online della Old Euroa Café (http://www.oldeuropacafe.com/).

Condividi:

Lascia un commento

*