Recensione - Alcesti: Nell’Esistente e Nell’Onirico

(CD - Soviet, 2016)

Gruppo italiano formatosi da un paio di anni, gli Alcesti di Treviso – Stefano Cocco, Mattia Quaglia e Marco Ferrante – rappresentano uno di quegli indefinibili tentativi, frutto di eclettismo ed intelligenza, di superare le etichette ed i confini fra i generi per sviluppare idee personali con un minimo di originalità anche se, come molti [...]

Nessun commento »

Recensione - Awake The Sun: The barren sleep

(CD - Sliptrick Records, 2015)

Ci sono complessi che tracciano nuove rotte sulla carta, apparentemente priva di zone d’ombra, del progressive metal di matrice oscura. Traendo elementi da precedenti esperienze (En Soph, Owl of Minerva, Cube, Alkemic Generator), gli Awake the Sun esordiscono con un lavoro convincente, ove la complessità delle trame trova adeguata controparte in svolte melodiche repentine, che [...]

Nessun commento »

Recensione - Noisedelik: Don’t Play With Fate

(CD - Swiss Dark Nights, 2016)

Noisedelik è il progetto di musica sperimentale, industrial e dark-ambient di Massimo Olla. Noisedelik ha già alle spalle 3 album – di cui il migliore è forse In The Name Of The Father pubblicato con l’aiuto di Gianluca Becuzzi – oltre ad aver contribuito a un prestigioso disco della Swiss Dark Nights come A Poisons Black [...]

Nessun commento »

Recensione - Love in Cage: Mirage Post-Horizon

(CD - Meidosem Records/Imperial Bedroom Records, 2015)

Band sorta da alcuni anni a Rouen, bellissima città francese, i Love in Cage hanno pubblicato nel 2015 il loro secondo album. Mirage Post-Horizon si inserisce nella tradizione della cold/dark-wave francese che tanto di bello ci ha dato negli ultimi anni; la proposta musicale di Love in Cage, peraltro, è intelligente e decisamente ‘identificabile’ nella [...]

Nessun commento »

Recensione - The Harrow: Silhouettes

(CD - Aufnahme+Wiedergabe, 2015)

Preceduto dall’EP “Love like shadows” (traccia che di fatto apre anche il presente disco, essendo preceduta dall’intro strumentale “We run”), Silhouettes segna l’esordio sulla lunga distanza del valido quartetto novaiorchese capitanato dall’ex-Bell Hollow Greg Fasolino (citatao anche dall’amico Alex Daniele nella sua corposa biografia dedicata a The Mission). La wave scarnificata dei The Harrow esalta [...]

Nessun commento »

Recensione - Aa. Vv.: Sparkles in the Dark - Volume 2

(Digital Release - Darkitalia, 2016)

La multicanalità e l’organizzazione di concerti permettono a DarkItalia di avere sulle compilation gruppi già conosciuti, che solitamente non sono più interessati a questo tipo di promozione: ciò rende quindi le loro produzioni altamente appetibili.
Tra le chicche di questa compilation troviamo i “nostri” Ataraxia, con “To be without being”, un pezzo del loro miglior ethereal, [...]

Nessun commento »

Recensione - Not Moving: Flash On You

(CD - Area Pirata, 2016)

La meritoria etichetta pisana Area Pirata sta sempre più diventando un punto di riferimento per gli amanti delle sonorità ’60: in questo senso il recupero di gruppi storici della psichedelia italiana degli ’80 attraverso ristampe e nuovi dischi di gruppi come gli psichedelici No Strange, i Liars e i grandi Steeplejack è stato davvero qualcosa [...]

Nessun commento »

Recensione - Savages: Adore Life

(CD - Matador Records/Pop Noire, 2016)

Un altro gran disco per le Savages, un lavoro di cui andare orgogliose, dal momento che, dopo l’inattesa risonanza di Silence Yourself, tutti lo stavamo aspettando. Adore Life non è la fotocopia del precedente, ma è indiscutibilmente un album delle Savages: grinta ce n’è in quantità ma manca la costante aggressività che abbiamo conosciuto mentre [...]

Nessun commento »

Recensione - Spiral69: Second Chance

(CD - Rehab Records, 2016)

Nuovo album per gli Spiral69 di Riccardo Sabetti. Second Chance è in linea con l’ispirazione che già animava il precedente Alone: testi incentrati su tematiche sentimentali o più in generale, sulle relazioni interpersonali, atmosfere cupe con molti momenti ‘tesi’ generati dalla chitarra o dal canto dotato di un carisma notevole, una presenza un po’ carente [...]

Nessun commento »

Recensione - Ginevra: Westworld

(EP - - / -, 2016)

Duo torinese formatosi da qualche anno, i Ginevra hanno al loro attivo qualche EP, fra i quali Westworld, uscito da pochissimo. Di spiccata matrice elettronica, il progetto di Loris Brunello e Lorenzo Albera, trae ispirazione da sonorità darkwave che non si discostano dai canoni, le cui tinte sono sicuramente scure ma non disdegnano la melodia, [...]

Nessun commento »
Powered by WordPress