Recensione - Sally Dige: Hard To Please

(CD - Night School, 2015)

Sally Dige, artista di stanza fra Vancouver (Canada) e Berlino, designer e musicista, dopo la militanza nel gruppo sempre canadese Petroleum By-Product, ha iniziato una carriera da solista approdando quest’anno al primo full-length, Hard To Please, con il quale presenta la sua personale interpretazione di uno stile synth-wave-pop leggero e gradevole, non alieno da momenti [...]

Nessun commento »

Recensione - Irfan: The Eternal Return

(CD - Prikosnovenie, 2015)

A otto anni da Seraphim esce il terzo lavoro di questa straordinaria band bulgara, ispirata dal Misticismo, dal Contatto col Divino, dal Ritorno all’Uomo Primordiale che non aveva dimenticato il suo legame indissolubile con il resto del Creato.
Le atmosfere degli Irfan ricordano quelle dei Dead Can Dance, ma non si tratta di un gruppo che [...]

Nessun commento »

Recensione - Chelsea Wolfe: Abyss

(CD - Sargent House, 2015)

Ormai considerata unanimemente, dopo il bellissimo Pain Is Beauty, un riferimento fondamentale per gli amanti del genere dark, Chelsea Wolfe ci regala in questi giorni il suo quinto disco Abyss, undici tracce, piene di poesia ma anche di note ‘sanguigne’ ed incisive, su cui si fondano strutture tutt’altro che inconsistenti o evanescenti, bensì consapevoli di [...]

Nessun commento »

Recensione - AA.VV.: 07/100/15

(CD - Zoharum, 2015)

La Zoharum celebra se stessa con un doppio album che rappresenta un ringraziamento a tutti i fans che l’hanno e continuano a supportarla: la raccolta vede la partecipazione di tutti gli artisti più rappresentativi che, nel corso degli anni, sono stati pubblicati dall’etichetta. La Zoharum è diventata ormai un punto di riferimento imprescindibile per gli [...]

Nessun commento »

Recensione - Hamsas XIII: Encompass

(CD - Blaylox Records, 2015)

Il progetto americano Hamsas XIII nasce da una collaborazione fra il chitarrista Richard Witherspoon, già attivo nella gothic band The Wake e la vocalist Robyn Bright che militava nei Cockatoo. Al debut album Encompass, uscito da alcuni mesi, ha partecipato anche David Wolfenden dei Red Lorry Yellow Lorry, in alcune tracce: questo è bastato per [...]

Nessun commento »

Recensione - AA.VV.: Wieza Cisnien II

(CD - Zoharum, 2015)

Wieza Cisnien II è il secondo volume di una compilation pubblicata dall’etichetta polacca Zoharum. Il primo era uscito nel 2010 sotto l’egida della CkiS Gallery “Tower”. Lo scopo di questi 2 album – ma il primo è uscito per la Monotype Records – è quello di celebrare e sintetizzare i 10 anni di attività della [...]

Nessun commento »

Recensione - The Murder Of My Sweet: Beth out of hell

(CD - Frontiers Music srl, 2015)

Il metal orchestrale dei TMomS trova nella bella voce di Angelica Rylin una eccellente interprete, avendo la cantante cementato la propria riputazione non solo con la band madre, ma pure con il solo-album “Thrive” del 2013. L’inossidabile partnership avviata nel 2007 con il polistrumentista e produttore Daniel Flores (Find Me, Seventh Wonder) ha dato i [...]

Nessun commento »

Recensione - NOW Ensemble: Dreamfall

(CD - New Amsterdam Records, 2015)

Difficile recensire un disco come Dreamfall, perchè tende a sfuggire alle semplici definizioni; in effetti è anche difficile inserirlo in un palinsesto come quello di Ver Sacrum, trattandosi fondamentalmente di musica da camera contemporanea, caratterizzata da una varietà di suoni e di approcci tale da richiedere necessariamente un ascolto per farsi un’idea di ciò di [...]

Nessun commento »

Recensione - Theodor Bastard: Vetvi

(CD - Theo Records, 2015)

È passata la bellezza di dieci anni da quando recensii Pustota, esordio su CD del progetto Theodor Bastard per un’etichetta vera e propria, succeduto alla pubblicazione di alcuni CD-R. All’epoca la musica del gruppo mi colpì assai favorevolmente ma ciò non mi impedì di perderne le tracce, non riuscendo più ad ascoltare nulla di loro [...]

Nessun commento »

Recensione - Akrabu: Ziggurat ascension

(CD - Nihilworld Production, 2015)

Affonda le sue radici nell’humus del metal estremo, questo progetto portato avanti singolarmente da Scorpios Androctonus, personaggio di cui ho cercato di ricostruire un minimo la storia: precedentemente membro di band black metal sia in Grecia (Acherontas) sia nella zona di San Diego (Crimson Moon), attualmente, da quello che sono riuscito a capire, si sarebbe [...]

Nessun commento »
Powered by WordPress