Recensione - Rita Tekeyan: Manifesto Anti-War

(MCD - Rosa Selvaggia Obscure Label, 2015)

Indipendentemente dal fatto che si tratti di una musicista/artista, Rita Tekeyan è uno di quei personaggi che hanno una storia: essa ‘filtra’ e permea il suo approccio con la realtà, è presente nel suo modo di proporsi al pubblico, nel suo atteggiamento e nella sofferenza chiaramente percepibile oltre che, ovviamente, nel messaggio. Nata in Libano [...]

Nessun commento »

Recensione - The Witchfield: Sabbatai Zevi

(CD - Black Widow, 2015)

La Black Widow, nella migliore tradizione della sua estetica occulta, pubblica il secondo album dei Witchfield, monicker dietro al quale si cela il mitico Thomas Hand Chaste, ex membro dei leggendari Death SS e del Paul Chain Violet Theatre, gruppo immenso che ha prodotto musica oscura che va al di là delle possibili definizioni. L’album [...]

Nessun commento »

Recensione - Sonne Hagal: Ockerwasser

(CD - Luftschutz Entertainment, 2014)

I Sonne Hagal sono, assieme ai Forseti e ai Darkwood, uno dei gruppi tedeschi migliori in ambito neo-folk. Il loro nuovo lavoro, intitolato Ockerwasser, è uscito a fine 2014 ma, considerando la qualità del prodotto, non potevamo ignorarlo su Ver Sacrum. Per l’occasione il leader e cantante Oliver si è circondato di musicisti appartenenti alla [...]

Un commento »

Recensione - Pronoise: The Border Crossing

(CD - Surgical Knife Records, 2015)

Il progetto spagnolo Pronoise – Nacho Artax e Javi Andreu – è attivo fin dal 1996 anche se la loro carriera è stata ferma per alcuni anni e solo nel 2013 ha ripreso lo slancio necessario a confezionare un nuovo album, uscito poi quest’anno, The Border Crossing. Il duo attinge a piene mani dalla tradizione [...]

Nessun commento »

Recensione - Coph Nia: Lashtal Lace

(CD - Raubbau, 2015)

Abbiamo già parlato in passato di Coph Nia su queste pagine, un progetto attivo fin dal 1999 per volontà di Aldenon Sartorial alias Mikael Aldén: musica che ha sempre avuto un fascino misterioso ed inquietante, legato del resto anche agli interessi manifestati dal fondatore rispetto ai rituali esoterici e al pensiero di Aleister Crowley. Molto [...]

Nessun commento »

Recensione - Graveworm: Ascending hate

(CD - AFM Records, 2015)

La statura internazionale dei Graveworm è certificata dall’appartenenza al roster di una delle etichette più attive in ambito metal, termine da considerare nella sua più ampia accezione. Con Ascending hate giungono alla loro nona pubblicazione in full-length, sappiatemi indicare voi quanti raggiungono questo traguardo, in Italia… Ed a questi livelli, voglio sottolineare. Trattasi di metal [...]

Nessun commento »

Recensione - Occulte: Rock n’ roll

(CD - OPN, 2015)

Progetto francese davvero avvolto dal mistero dai tratti decisamente esoterici questo che si cela sotto il monicker Occulte. Si tratta di un duo formato da HAL (conosciuto come DJ Alexida) e RH (Rose Hreidmarr). Rock n’ roll è il titolo dell’album pubblicato dalla OPN, etichetta francese che è ormai sinonimo di qualità per quanto concerne [...]

Nessun commento »

Recensione - Shadowsrain: Decade Of Collapse

(EP - , 2015)

Gli Shadowsrain di Trantano escono con il secondo EP “Decade Of Collapse” a distanza di qualche mese dal precedente EP “Constellation”, offrendoci cinque tracce  a cavallo tra post punk e new wave in puro stile 80’s.
Se la breve “Open This Line” non si fa certo apprezzare per originalità -l’inizio è palesemente copiato dalla meravigliosa “Sense [...]

Nessun commento »

Recensione - Lost Fairy Realm: Lost Fairy Realm

(CD - Psychotic Release, 2015)

Emanuele Lago, instancabile sperimentatore di sonorità classificabili nell’area dark-industrial, continua con immutato impegno a sfornare nuovi progetti e album. Dopo i Kurari Keshiki, di cui abbiamo appena recensito Mozaiku, è la volta adesso di Lost Fairy Realm, una sigla sotto cui Lago ha voluto proseguire idealmente il percorso estetico e concettuale fatto in passato con [...]

Nessun commento »

Recensione - Kernel Generation: MM12 – Forward The Future

(CD - - / -, 2015)

I Kernel Generation hanno raggiunto il traguardo del full length e MM12 – Forward The Future conferma le impressioni positive che avevamo ‘raccontato’ a proposito dell’EP Human Awakening, di cui, in effetti, sono riproposte in versioni aggiornate le cinque tracce. Paolo Luciano e Mariano Sanna proseguono così il discorso intrapreso, con parole che sanno di [...]

Nessun commento »
Powered by WordPress