Recensione - Bloody Mary: Anno zero

(CD - Valery Records/Frontiers, 2014)

Anno zero come ridefinizione dei propri obiettivi, meglio focalizzati su di una formula che permetta di giuocare alla pari in un mercato ove tutti possono concorrere, liberi da vincoli e da regole. Non facile proporsi come gothic-metal-band senza rischiare di scivolare lungo una china che inesorabilmente porta alla massificazione, alla confusione. Ci vogliono personalità e [...]

Nessun commento »

Recensione - Der Blutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand: Today I Want To Catch Clouds

(CD - Hau Ruck!, 2014)

Viene resa disponibile dalla Hau Ruck! una nuova raccolta dimateriale raro dei DerBlutharsch And The Infinite Church Of The Leading Hand registrata nel corso degli ultimi 5 anni. Si tratta di remix di vecchie tracce e di qualche collaborazione ma ci sono anche delle chicche inedite. Il suono del gruppo di Albin Julius (e il [...]

Nessun commento »

Recensione - Ataraxia: Spasms (Sous La Coupole Spleenétique Du Ciel)

(CD - Infinite Fog, 2014)

Dopo circa quattro anni tornano i mitici Ataraxia con la loro ultima fatica, Spasms (Sous La Coupole Spleenétique Du Ciel), lavoro assai atteso dai fan che hanno seguito Francesca Nicoli, Giovanni Pagliari e Vittorio Vandelli, ovvero le anime della band, con interesse costante in tutta la loro carriera. Il disco contiene nove tracce piuttosto varie [...]

2 commenti »

Recensione - Post Scriptvm: Benommenheit

(CD - Tesco/Audioglobe, 2014)

I Post Scripvtm sono un duo di cupo dark-industrial proveniente d New York anche se loro in realtà sono russi. Benommenheit è il loro quinto full-lenght ed esce, come il precedente, sotto l’egida della Tesco. Ci troviamo di fronte a una musica senza compromessi, oscura e apocalittica. Fin dalla copertina del disco – raffigurante dei [...]

Nessun commento »

Recensione - Psycho Kinder: Il Tramonto Dell’Evidente

(CD - Fonetica Meccanica, 2014)

Gli Psycho Kinder si presentano finalmente alla prova del full length: Il Tramonto Dell’Evidente è da considerarsi un po’ la ‘summa’ dello stile del progetto che, dal 2009, è animato dalla passione artistica di Alessandro Camilletti, per altro autore dei bellissimi testi. Sotto il suggestivo artwork a cura, come nel caso dei precedenti lavori, di [...]

Nessun commento »

Recensione - Sorry, Heels: Distances

(EP - Sorry, Heels, 2014)

Compiono un passo in avanti, e deciso, Fabiano Gagliano ed i suoi Sorry, Heels, col nuovo Distances, anche in questo caso un dischetto corto contando cinque tracce. Mi verrebbe da scrivere solo cinque, perchè “The lapse” è uno di quei pezzi che ti si appiccicano addosso, col suo incedere sbarazzino a la Breeders, e ne [...]

Nessun commento »

Recensione - Lacuna Coil: Broken crown halo

(CD - Century Media Records, 2014)

La notizia dell’abbandono dei due Cristiano (“Pizza” Migliore, chitarre, e “Criz” Mozzati, batteria, membri di lungo corso avendo militato nei LC fin dal 1998) mi sorprende ancor prima dare corso al primo ascolto di Broken crown halo. Disco ottimo, almeno per chi scrive, poi sono certo che l’uditorio si partirà in favorevoli e contrari, ma [...]

Nessun commento »

Recensione - Combichrist: We Love You

(CD - Out Of Line, 2014)

E’ appena uscito il settimo lavoro dei  Combichrist, progetto ‘harsh EBM’ norvegese voluto da Andy La Plegua ed attivo fin dagli inizi degli anni 2000. We Love You contiene tredici tracce ed è stato pubblicato in CD, CD/DVD, doppio album e download digitale per la gioia degli amanti del genere. Considerato lo stile abituale dei [...]

Nessun commento »

Recensione - Siegfried: Salmo delle tempeste

(CD - Blucher Records, 2014)

Il terzo album – pubblicato sempre dalla loro personale etichetta Blucher – dei Siegfried intitolato Salmo delle tempeste si presenta subito come un oggetto di culto da collezionare gelosamente ed esce in’un edizione limitata e numerata di 500 copie. Il packaging racchiude un bellissimo poster opera di Simone Poletti (Dinamo Innesco Rivoluzione) e un bel [...]

Nessun commento »

Recensione - Mushroom's Patience: Jellyfish

(CD - Klanggalerie, 2014)

Nuova uscita- per l’austriaca Klanggalerie –  per i Mushroom’s Patience, storico nome dell’underground italiano con all’attivo diversi album dietro a cui si cela la figura Dither Craft, un artista a tutto tondo che, oltre ad essere un musicista, è anche pittore e fotografo. Lo stile del gruppo è sempre stato quantomai variegato inglobando molte influenze [...]

Nessun commento »
Powered by WordPress