• Enkil: Airgun

    Le informazioni sul progetto sperimentale e industriale Enkil sono piuttosto scarne. Dopo aver suonato la chitarra e il basso in alcuni gruppi locali Enkil a metà anni ’90 decide di abbracciare la carriera solista. Ma è dopo aver scoperto i synth analogici che rimane folgorato: d’ora in poi la sua via artistica sarà nel solco dell’ambient industrial. Influenzato dalla new ...
  • Paradise Lost: Obsidian

    I Paradise Lost, pilastri del ‘lato oscuro’ del metal in tutte le sua manifestazioni, sono giunti a quota sedici: Obsidian ha un po’ diviso la critica, delusa dalla formula più ‘accomodante’ e ‘ripulita’ scelta dalla band in verità già da qualche anno. I Paradise Lost sono comunque ormai una ‘macchina’ rodata, che si può permettere, con successo, incursioni in molti ...
  • Wear and tear​/​Petrolio & Yuko Araki: Omen

    Hellbones Records e Toten Schwan Records pubblicano Omen, un interessante split diviso fra Wear And Tear, Petrolio e Yuko Araki. Wear And Tear è il progetto di Davide Bacci incentrato su tematiche fortemente nichiliste. Attraverso la musica Wear And Tear lancia un duro attacco contro il degrado della società moderna. Non a caso il disco d’esordio del 2010 si intitolava ...

Recensioni e News