Christian Death - Evil Becomes Rule

Il Covid-19 ha indubbiamente avuto un impatto importante su tutti gli aspetti del nostro vivere, non risparmiando di certo...

ILUITEQ: The light inside, the dark outside

Luca Fucci/Hidden Scars ha diviso la scaletta dell’ultimo suo Unsolved in due parti, una più solare, la seconda più...

Albireon: Intervista

Ci sono dei dischi che rappresentano, per l’Artista che li ha creati, una sorta di spartiacque, il raggiungimento di...

Hidden Scars – a project by Luca Fucci: Unsolved

  Mi preme dare il risalto che merita, in apertura di articolo, alla confezione che custodisce Unsolved, oggetto di...

Schröttersburg: Om Shanti Om

I polacchi Schröttersburg hanno da poco pubblicato un nuovo lavoro, Om Shanti Om, che, uscito a distanza di circa...
Recensioni

Fabio Orsi & TeZ: OT/TO

La Silentes pubblica OT/TO, un album che rappresenta una stimolante collaborazione fra Fabio Orsi, storico nome della scena ambient ed elettronica italiana e Maurizio Martinucci aka TeZ che forse qualcuno conosce per la sua collaborazione con Adi Newton nei Clock…

Vai all’articolo
Recensioni

MWWB: The harvest

Intendiamoci, è vero che non sottilizziamo, ma un monicker come Mammoth Weed Wizard Bastard era perlomeno di non agevole gestione, suscitando inoltre una certa curiosa ilarità che se avrà guadagnato al gruppo la simpatia di alcuni, al contrario avrà alimentato…

Vai all’articolo
Recensioni

Various Artists: Zona Electronica

Ammetto di avere una certa ritrosia nell’ascoltare le compilation: troppo spesso il risultato finale di queste operazioni mi sembra, con qualche eccezione, di valore diseguale. Questa nuova “Zona Electronica” proposta dalla Zoharum propone del materiale eterogeneo composto da artisti maschili…

Vai all’articolo
Recensioni

Fontaines D.C.: Skinty Fia

Non abbiamo scoperto i Fontaines D.C.dalla loro apparizione nel 2019, ma abbiamo rimediato alla mancanza con l’immenso amore a partire dal secondo album A Hero’s Death: in questi giorni esce quello che non esitiamo a definire il capolavoro di una…

Vai all’articolo
Recensioni

Sofsky: Sleepy cat

Tessiture fini per un rock dreamy tratteggiato da toni delicati, ecco quanto proposto dal quintetto dei Sofsky. Frutto del coagulo e del confronto delle diverse esperienze formative dei singoli componenti, Sleepy cat si presta ad un ascolto rilassato, riservando comunque…

Vai all’articolo
Recensioni

Ambasce: Isola Santa

Ambasce è il progetto del toscano Alberto Picchi che forse qualcuno conosce per essere stato un membro fondatore di VipCancro, nome non sconosciuto nei circuiti della della musica sperimentale e di ricerca. Il suo lavoro parte da presupposti concettuali ed…

Vai all’articolo
News, Recensioni

Borghesia: Un chant d’amour

Un chant d’amour è lo splendido, consentitemelo Vi prego, gesto d’amore compiuto da Final Muzik nei confronti della Sua musica. In tre lustri abbondanti di attività (traguardo che pochi possono vantare), Gianfranco Santoro e Cristiano Deison hanno tenuto fede ai…

Vai all’articolo
Recensioni

Tenebra: Moongazer

Andando a ritroso nel tempo, e risalendo fino a “Gen Nero” di tre anni or sono, non dovremmo stupirci dell’eccezionale valore reclamato da Moongazer. I Tenebra sono uno dei nomi di punta del dark/hard/rock europeo, efficaci ed intraprendenti interpreti di…

Vai all’articolo
Recensioni

The Blackwall: The Blackwall

L’incubatrice della nota ed apprezzata My Kingdom Music, Earth Inferno Ent., offre a questo interessante progetto una ottima sponda da utilizzare come approdo e base per ulteriori, auspicati, sviluppi. Due greci che fanno base a Londra, nel quartiere che dà…

Vai all’articolo
Recensioni

Empty Chalice + Cactus Dildo

La Industrial Ölocaust Recordings di Mario Cardinale rende disponibile uno split-tape fra Empty Chalice (Antonio Airoldi), nome che già in passato ha pubblicato con quest’etichetta e Cactus Dildo (Gianluca Martucci), forse noto a qualche seguace della scena dark-ambient e sperimentale…

Vai all’articolo

Dal nostro archivio...

Tapping The Vein: The Damage

Le undici tracks della band sono … divertenti ? Cioè, per chi può gradire il suono rock abbastanza accattivante ma indubbiamente da “cassetta” di Anouk (o forse anche Guano...

BURNING GATES + FROM THE FIRE live

Un’altra serata interessante ha avuto luogo lo scorso sabato 5 dicembre all’Exenzia di Prato, un locale che – bisogna ammetterlo – si sta dimostrando sempre più una risorsa importante...