18 Summers: Unplugged

0
Condividi:

Diro’ subito che e’ stato difficile restare sveglio mentre ascoltavo questo disco….. 8 tracce “unplugged” di 18 Summers (ex Silke Bischoff…. ma perche’ hanno cambiato nome ??) cosa ho fatto di male per meritarmi questo ? Gia’ i Silke Bischoff non mi avevano mai fatto impazzire ( non ho mai capito la venerazione che li accompagnava in Germania, discorso valido anche per gruppi come And One, Wolfsheim , De/Vision, ecc….) autori di una manciata di brani validi (due o tre al massimo su ogni cd), giusto quando decidevano di alzare un po’ il ritmo e di imperniare i brani sulle tastiere. Quando invece si dedicavano alla forma “ballad” sfornavano delle pizze soporifere indimenticabili (in negativo chiaramente)…… ed ecco qua concentrate 8 ballate noiosissime, tutte uguali (salviamo giusto “Aj:Na” e la cover dei Beatles inserita a sorpresa). Chitarra acustica e voce si trascinano in una monotonia insopportabile, per fortuna il disco dura solo poco piu’ di 30 minuti…. sempre che non vi siate addormentati prima !!! Nota finale : questo “unplugged” e quello dei De/Vision (vedi loro recensione) sono stati registrati lo stesso giorno all’interno dello stesso programma per Viva 2…… ma che bella seratina !!!!!!!!!!!!!!

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.