The Night Eternal: Textures Of Twilight

0
Condividi:

Terzetto floridiano innamorato dei Dead Can Dance prima maniera, The Night Eternal offre con questo CD una manciata di brani di breve durata ma tutti assai gradevoli, nonostante risulti evidentissimo l’asservimento a formule a suo tempo consolidate dal duo Gerrard/Perry. E se l’autentica ispirazione latita, è ben vero che i nostri in quanto a gusto e perizia interpretativa non difettano. Tanto che le canzoni proposte si lasciano ascoltare con piacere, infondendo nell’ascoltatore una sensazione di appagante deliziosità. Buona la prova vocale della graziosa Laura Lewis e di David Rose, e di gran raffinatezza gli interventi strumentali del compositore e tastierista Sean Rose, pronto a tratteggiare sottofondi a volte minimali, mai ridondanti e sempre misurati. Grafica austera, spartana direi, ma efficace

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.