Ver Sacrum Dopo Ivory Frequency, un’altra proposta elettronica dalla Grecia : High Level Static. Il duo ellenico ci offre 10 tracce di EBM scatenata ed incalzante ad alto numero di BPM con una certa propensione per i brani strumentali (la metà delle tracce del cd); pezzo portante del disco è “Absence”, che mi risulta essere stata una delle canzoni di maggior successo sui dancefloor teutonici negli scorsi mesi. Si tratta in effetti di una canzone con un refrain immediato, un brano piu’ “melodico” rispetto al resto del disco, dove la band greca preferisce invece pigiare sull’accelleratore e puntare su brani pompatissimi che a volte tendono un pò troppo a sfociare nella “techno” ; ciò avviene soprattutto nei pezzi strumentali, tra i quali la mia preferita è “Possible C.O.D.” , pezzo che mi ha ricordato i Velvet Acid Christ. Niente male “Breathing still” , il brano meno “pompato” del cd e la conclusiva “Music for the people”, sorta di “manifesto” del duo greco, per nulla timoroso d’affermare che la loro “missione” è far ballare. Un disco carino quindi e poco piu’, da consigliare solo agli amanti dell’elettronica piu’ danzereccia e disimpegnata.