Collection D'Arnell - Andréa: Villers - aux - Vents (Février 1916)

0
Condividi:

Ver Sacrum L’etichetta francese Prikosnovénie ha deciso di rieditare Villers – aux – Vents (Février 1916) , quinto album dei Collection D’Arnell – Andréa dedicato al tema della prima guerra mondiale, risalente all’ormai lontano 1994. Si tratta di una scelta assai felice, perché questo lavoro rappresenta uno dei punti di eccellenza dell’ottimo gruppo francese: brani come “Les Cendre – Lisières”, “L’Aulne et la Mort”, “Le Chemin des Dames”, “Verdun”, “Deafening Breath”, “L’Ornière” fanno parte ormai da tempo dei capolavori del loro repertorio e sono tra i momenti più intensi ed emozionanti dei loro bellissimi concerti. Questa nuova edizione in digipack e dall’aspetto molto curato vede l’aggiunta, rispetto alla versione originale, di un remix di “Les Cendre – Lisières” dalle sonorità più elettroniche e potenti, e di una pista multimediale con due video live dei brani “Deafening Breath” e “Verdun” e un album fotografico. Consiglio pertanto caldamente l’acquisto del Cd, soprattutto a chi ancora non conosce o vuole approfondire la conoscenza dei Collection D’Arnell – Andréa, a mio avviso uno dei gruppi più bravi e interessanti della scena da più di dieci anni a questa parte (il loro primo disco è del 1988!), che con la loro unione di sonorità tipicamente cold wave alla strumentazione classica, come il violoncello e il violino, sanno creare atmosfere magiche, romantiche e melanconiche, costruite sempre con estrema eleganza e raffinatezza e impreziosite dalla splendida voce della cantante Chloé.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.