My Sixth Shadow: 10 Steps 2 Your Heart

0
Condividi:

Ver Sacrum Il gran clamore suscitato dall’EP Sacrifice titillò la mia morbosa curiosità circa questo ennesimo gruppo partorito dalle fumiganti viscere capitoline. Attesa appagata dall’ascolto di 10 Steps 2 Your Heart, debut-CD che porta in dote, oltre a tre tracce assolutamente inedite, l’intiero mini succitato (onusto di onori tributatigli da stampa nazionale e straniera, con bell’evidenza il KKKK assegnatogli nientepopodimeno che dall’albionico, invido e solitamente iper-critico nei confronti delle produzioni italiane, Kerrang!). Viziosissimo gothic-rock potenziato da robuste iniezioni nu-metal è quanto esibito in “Intoxicate my heart”, in “Death is my rebirth” ed in “Throw me away”, la mia favorita nel lotto delle nuovissime, mentre la versione acustica dell’obscura “Life is nothing for me” concede all’ascoltatore una momentanea tregua in vista della cover version, riuscitissima, del classicissimo dei The Cult, la storica Rain. Proposta in una versione molto personale, rallentata ed enfatizzata da vocals azzeccatissime, risulta così attualizzata al punto da candidarsi a potenziale nuovo hit, riverniciando i fasti del suo glorioso passato. Si giunge così ai brani già editi, primo dei quali è l’esaltante “Aeteria”, dominato da chitarre in netta evidenza. Ancora una volta Dave, il cantante, accentua le qualità del quale è ampiamente dotato. Attualissima è “Sacrifice”, lenta, cattivissima, un coacervo micidiale di goth e nu-metal, manifesto di uno stile ormai maturo e ben definito. Supportato da un video ad hoc, potrebbe spopolare nei (rari) programmi televisivi dedicati all’alterna. Chiudono il Cd “Carry on”, “Die in me”, pezzi che confermano quanto prima affermato, e la versione elettrica di “Life is nothing for me”, un bel brano veloce e grintoso quanto basta. Non ci resta adunque che pazientare: le registrazioni di Lovefading innocence incombono, la pubblicazione è prevista per il 2004… Sarà tempo di consacrazione?

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.