Blutengel: Forever

0
Condividi:

Ver Sacrum Praticamente in contemporanea con la pubblicazione dell’album d’esordio di Tristesse de la lune, i Blutengel danno alla luce questo nuovo singolo che anticipa l’album previsto per i primi mesi dell’anno nuovo. Dopo un primo ascolto direi che l’esito di questo ipotetico scontro vede il netto successo di Kati & Gini; “Forever” mi pare uno dei brani piu’ deboli composti sinora dai Blutengel e la prima cosa che mi colpisce è che il brano è cantato solo da Chris Pohl; fatti salvi sporadici “mugolii ” non vi è infatti traccia di voci femminili e non credo sia un caso… probabilmente Chris ha voluto differenziare questo singolo dall’opera della concorrenza della neonata band delle sue ex-vocalist, ma al di là di ciò la canzone è veramente mediocre. Il refrain è immediato come al solito e si puo’ già canticchiare dopo un paio di ascolti, ma ormai il “piatto” sa veramente tanto di cibo precotto e risulta veramente poco appetibile. Per di piu’ il “supplizio” è prolungato per ben 5 versioni (troppe); basta e avanza la prima, sulle altre spreco due parole solo sullo “staubkind remix” che mi ha ricordato certe cose dei Lacrimosa (in negativo…). Completa la tracklist l’inedita “Leaving you” sulla quale preferisco stendere un velo pietoso…. scusate, vado a togliere il disco dal lettore !

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.