Air: Talkie walkie

0
Condividi:

Ver Sacrum Eleganza, raffinatezza, fascino: tutte parole che si sposano benissimo con la musica che in questi ultimi anni ha reso così famoso il gruppo di Versailles, e che a maggior ragione possono essere utilizzate per descrivere il nuovo album Talkie walkie, che pare sia stato chiamato in questo modo perché ai due piaceva l’idea di usare un titolo che, fuori dai confini della loro nazione, suonasse strano e particolare (nella lingua francese infatti le due parole vengono invertite!). Solitamente su Ver Sacrum non ci occupiamo (salvo rari casi…) di elettronica così mainstream come quella proposta dagli Air, ma stavolta credo sia giusto fare una piccola eccezione e parlare anche di prodotti come questo, che magari rischiano di diventare dei tormentoni radiofonici o di finire utilizzati per qualche infame pubblicità (del resto non è successo lo stesso anche con la maggior parte dei brani tratti da Play di Moby?), ma che comunque hanno un certo appeal e una loro validità. È vero che qui si sta parlando di musica davvero molto leggerina, però nel complesso le atmosfere delicate e rarefatte che Nicolas Godin e Jean-Benoit Dunckel riescono a creare non sono niente male, perlomeno nella maggior parte dei casi. Ci sono sicuramente episodi un po’ troppo mielosi e stucchevoli (vedi ad esempio “Biological” o “Alpha beta gaga”), ma fortunatamente gli Air sanno anche fare altri tipi di cose, che in questo album sono rappresentate dal bellissimo “Alone in Tokio” (brano che è stato incluso nella colonna sonora di Lost in translation di Sofia Coppola…altro che pubblicità!), ma anche da “Venus” e dall’eterea “Run”, una composizione molto strana e suggestiva, caratterizzata tra l’altro dall’uso del vocoder. Detto questo mi pare giusto osservare che chi non ama il pop (da classifica) farebbe bene a stare parecchio lontano da questo tipo di sonorità, mentre invece a tutti gli altri potrei consigliarne l’ascolto perché, in fin dei conti, un po’ di “leggerezza” ogni tanto del tutto male non fa….

TagsAir
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.