Sophia: People are like seasons

0
Condividi:

Ver Sacrum Come molti di voi sapranno, i Sophia sono il gruppo di Robin Proper-Sheppard, ex cantante/chitarrista dei mai dimenticati God Machine, grandissima band che raggiunse il proprio apice nei primi anni novanta e poi si sciolse improvvisamente in seguito alla scomparsa del bassista Jimmy Fernandez. Con questo People are like seasons la formazione di San Diego giunge alla sua quarta prova discografica e ci propone un album molto valido che sa farsi apprezzare fin dai primi ascolti. Di sicuro i Sophia non rischiano di annoiare per la loro monotonia, infatti nel cd troviamo due diverse categorie di brani: da un lato ci sono le ballate melodiche e romanticissime, rappresentate dalle varie “Swore to myself”, “Holidays are nice”, “Swept back”, “Fool” e “I left you”, dall’altro invece ci sono dei pezzi molto più complessi e “rumorosi”, nei quali il gruppo assomiglia parecchio ai Black Rebel Motorcycle Club (mi riferisco in particolare a “Darkness” e “If a change is gonna come”). In entrambe le situazioni mi sembra che la band sia completamente a suo agio, nel senso che sia le canzoni più soft che quelle di impronta noise risultano più che convincenti e molto gradevoli. C’è da dire però che anche tra le varie ballate si possono notare delle differenze, infatti episodi come “Another trauma” o la già citata “I left you” sono forse meno immediati di “Oh my love” (di cui esiste un video che è stato molto trasmesso dai canali musicali italiani), ma di sicuro hanno un impatto emozionale maggiore di quest’ultima canzone, che comunque a mio parere rimane uno degli episodi meglio riusciti dell’intero lavoro. In generale mi sembra che People are like seasons sia all’altezza della fama che i Sophia si sono conquistati in tanti anni di carriera, e anzi ho l’impressione che grazie ad esso la cerchia di appassionati di questo gruppo si allargherà ancora di più.

TagsSophia
Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.