Derniere Volontè: Commemoration

0
Condividi:

Ver Sacrum Anche se si tratta di un disco uscito già da qualche mese, è giusto spendere due parole per quest’ottimo doppio cd che, soddisfacendo le richieste di numerosi fans, raccoglie tutti i brani che il gruppo francese aveva sin’ora pubblicato solo come singoli o inclusi in varie compilation. I 21 brani contenuti nei due dischetti abbracciano il periodo 1999 – 2002 (con l’unica eccezione del brano apparso sulla compilation “Tutti a casa”, tributo agli Ain Soph edito nel 2003) e testimoniano l’ottimo livello qualitativo che ha sempre contraddistinto le composizioni di Geoffroy D. per definire le quali si è coniato il termine “military-pop” che, in parte, può rendere l’idea della musica di Derniere Volontè a chi non l’abbia mai ascoltata. Per queste persone, mi auguro poche, questa raccolta puo’ costituire un buon punto di partenza: un tripudio di percussioni e tastiere, atmosfere marziali, ma anche profondamente malinconiche (ottima colonna sonora per la stagione autunnale) ed uno spiccato gusto melodico che rende la musica di Derniere Volontè assolutamente affascinante e particolare. Indubbiamente uno dei migliori progetti della cosidetta scena “apocalittica”.

Condividi:

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.